Via Crucis dei lavoratori domani a Siracusa

viacrucisSICILIA – SIRACUSA – Una via Crucis dei lavoratori. La organizza, domani, l’Ufficio diocesano per la pastorale sociale del lavoro, giustizia, pace e salvaguardia del creato organizza in collaborazione con l‘Ufficio diocesano per la pastorale giovanile di Siracusa. Il raduno è domani, alle ore 19, nella parrocchia Sacra Famiglia. “Quest‘anno abbiamo scelto un quartiere di periferia – spiega don Angelo Saraceno, direttore dell‘Ufficio diocesano per la pastorale sociale del lavoro -. Una zona piena di contraddizioni: dove le famiglie vivono nel disagio, dove assistiamo alla chiusura di negozi, ma dove si trovano anche splendide realtà. Una scelta mirata in questa direzione in un momento difficile. Saranno presenti con noi anche i rappresentanti sindacali. Lungo il percorso, attraverso le stazioni, ripercorreremo le difficoltà del mondo del lavoro: la disoccupazione, la mancanza di lavoro fra i giovani, gli incidenti sul lavoro, i contratti provvisori”. “L‘attuale situazione del nostro territorio mette in serio pericolo anche il futuro dei nostri giovani – dice don Claudio Magro, direttore dell‘Ufficio per la pastorale giovanile -. La via Crucis si snoderà per alcune strade del quartiere Santa Panagia, fino ad affacciarci alla zona industriale. Realtà lavorativa per i tanti, anche nostri familiari, negli anni ‘60 e ‘70; inquinamento e sogni infranti oggi”.  Fonte: Agensir

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome