HomeNewsHumanitas et WebVenerdì 12 Agosto - L’amore fa sempre di due, uno

Venerdì 12 Agosto – L’amore fa sempre di due, uno

Venerdì 12 Agosto - L’amore fa sempre di due, unoAllora gli si avvicinarono alcuni farisei per metterlo alla prova e gli chiesero: «E’ lecito ad un uomo ripudiare la propria moglie per qualsiasi motivo?». Ed egli rispose: «Non avete letto che il Creatore da principio li creò maschio e femmina e disse: Per questo l’uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà a sua moglie e i due saranno una carne sola? Così che non sono più due, ma una carne sola. Quello dunque che Dio ha congiunto, l’uomo non lo separi». Gli obiettarono: «Perché allora Mosè ha ordinato di darle l’atto di ripudio e mandarla via?». Rispose loro Gesù: «Per la durezza del vostro cuore Mosè vi ha permesso di ripudiare le vostre mogli, ma da principio non fu così. Perciò io vi dico: Chiunque ripudia la propria moglie, se non in caso di concubinato, e ne sposa un’altra commette adulterio». Gli dissero i discepoli: «Se questa è la condizione dell’uomo rispetto alla donna, non conviene sposarsi». Egli rispose loro: «Non tutti possono capirlo, ma solo coloro ai quali è stato concesso. Vi sono infatti eunuchi che sono nati così dal ventre della madre; ve ne sono alcuni che sono stati resi eunuchi dagli uomini, e vi sono altri che si sono fatti eunuchi per il regno dei cieli. Chi può capire, capisca». Matteo 19,3-12. 

Se Dio unisce.
Di due, fa uno.
Una sola vita lì dove ce ne erano due.
Un solo corpo lì dove ce ne erano due.

Solo Dio unisce.
Perché solo Dio è amore.
E solo l’amore dà la vita.
Una sola vita.
L’amore fa sempre di due, uno.

L’uomo non può disfare nulla di ciò che Dio ha unito.
L’uomo non può nulla contro l’amore, contro Dio.
L’amore unisce sempre.
Dio sa fare solo quello: unire, amare, dare vita alla vita, unire ciò che non poteva stare diviso.
L’uomo non può nulla contro l’amore, contro Dio.

Noi dell’amore, dell’ unione, capiamo il limite, temiamo il possesso.
A noi il “per sempre” sembra una condanna.
Ma se guardo l’amore con gli occhi di Dio.
Non vedo limiti, ma legami che sono casa, vita.
Confini che sono un abbraccio.
Ma se guardo il mio amore con gli occhi di Dio.
Non vedo una condanna.
Ma vedo l’eternità.

E chi non si sposa?
L’amore è solo Dio.
Chi non si sposa non ha una moglie.
Ma se ama, ama con la carne e l’animo che si fanno uno per mano di Dio.
Uguale.
L’amore è solo amore.
Solo quello.
Uguale.
Chi non si sposa.
Non ha una moglie.
Ma se ama, ama per sempre.
Perché c’è un solo modo di amare.
C’è un solo Dio.
Che fa di due, uno.
Che fa di un amore, una vita.
Eterna.

Di Don Mauro Leonardi


Sostieni Papaboys 3.0

Informazioni personali

Dettagli di fatturazione

Termini

Totale Donazione: €100.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Iscriviti alla newsletter gratuita