Pubblicità
HomeNewsSancta SedesVaticano, il contagiato partecipò a convegno in Accademia per la Vita. Doveva...

Vaticano, il contagiato partecipò a convegno in Accademia per la Vita. Doveva esserci anche Papa Francesco!

Vaticano, il contagiato partecipò a convegno in Accademia per la Vita. Doveva esserci anche Papa Francesco!

La Pontificia Accademia per la Vita ha ricevuto la comunicazione “che uno dei partecipanti agli eventi del 26-27-28 febbraio è risultato positivo al test per il Covid-19”.

Foto Cecilia Fabiano/ La Presse
6 marzo 2020 Roma (Italia)
Cronaca
Emergenza Coronavirus , primo caso in Vaticano
Nella foto : Piazza San Pietro turisti con la mascherina
Photo Cecilia Fabiano
February 17 , 2020 Rome (Italy)
News
Coronavirus emergency , first case in Vatican State
In the pic : St Peter’s place tourists with the protective sanitary face mask

In via precauzionale, recita una nota, “pur considerando che la tempistica non esclude altre possibilità, la Pontificia Accademia per la Vita ha provveduto ad informare via mail tutti i partecipanti agli eventi, che si sono svolti in ottemperanza ai criteri di sicurezza e alle norme igienico-sanitarie in vigore in quei giorni secondo le competenti autorità”.

Anche Papa Francesco doveva essere presente all’incontro, ma annullò all’ultimo momento per indisposizione e per il famoso raffreddore che lo ha allontatato da alcuni impegni in queste settimane.

UNO SGUARDO DALL’ESTERO

La Ue fa il punto della situazione sulle strategie

Il ministro italiano, Roberto Speranza, è intervenuto al Consiglio Ue Salute straordinario convocato per discutere sull’evoluzione della situazione legata al Covid-19. Speranza ha detto che “i contatti fra noi ministri europei in questi ultimi giorni hanno evidenziato che, nonostante una forte volontà politica di collaborazione, vi è la necessità di un ancora più significativo e veloce coordinamento europeo”. La Commissaria Ue alla Salute Stella Kyriakides ha detto che “questo è il momento della solidarità globale”.

Scuole chiuse in Francia e Germania

In Francia e in Germania vengono prese nuove misure. Chiusura di un centinaio di scuole nel dipartimento dell’Alto-Reno, nell’est del Paese, in seguito al boom di casi di coronavirus, con 81 contagi confermati in appena 48 ore: è quanto annunciato dalle autorità di zona.  Nel dipartimento dell’est della Francia viene inoltre decretato il divieto di contatti “tra giovani e persone anziane” nonché il divieto di “raduni di oltre 50 persone”. In Germania, le scuole di ogni ordine e grado resteranno chiuse nel distretto di Heinsberg, nel Nordreno-Vestfalia, almeno fino al 15 marzo. In Germania sono 534 i casi di contagio.

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
9,972FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Il Vangelo del giorno: Venerdì, 6 Agosto 2021

Vangelo. Lettura e Commento alla Parola della Trasfigurazione, 6 Agosto 2021:...

Il Vangelo del giorno: Venerdì, 6 Agosto 2021 Commento al Vangelo - Mc 9,2-10: "Questi è il Figlio mio, l'amato." + Dal Vangelo secondo Marco In quel...