Home Trending Now Vangelo. Lettura e Commento alla Parola di Lunedì, 2 Novembre 2020

Vangelo. Lettura e Commento alla Parola di Lunedì, 2 Novembre 2020

Vangelo del giorno – Lunedì, 2 Novembre 2020

Lettura e commento al Vangelo di oggi 2 Novembre 2020 – Gv 6,37-40: “Chi crede nel Figlio ha la vita eterna; e io lo risusciterò nell’ultimo giorno.”

+ Dal Vangelo secondo Giovanni

In quel tempo, Gesù disse alla folla:

«Tutto ciò che il Padre mi dà, verrà a me: colui che viene a me, io non lo caccerò fuori, perché sono disceso dal cielo non per fare la mia volontà, ma la volontà di colui che mi ha mandato.
E questa è la volontà di colui che mi ha mandato: che io non perda nulla di quanto egli mi ha dato, ma che lo risusciti nell’ultimo giorno.
Questa infatti è la volontà del Padre mio: che chiunque vede il Figlio e crede in lui abbia la vita eterna; e io lo risusciterò nell’ultimo giorno».

Parola del Signore

LEGGI: La Madonna è la più bella di tutte le mamme: ci invita a pregare col cuore

Vangelo di oggi, 2 Novembre 2020
Vangelo di oggi, 2 Novembre 2020 (vocecontrocorrente.it)

Commento a cura di Paolo Curtaz

Abbiamo bisogno della luce dei santi per potere affrontare con serenità il giorno della memoria dei defunti.

Gesù, vincitore del peccato e della morte, ci fornisce la corretta interpretazione della morte: dal giorno del nostro concepimento siamo stati dotati di un’anima immortale, quella che conduce la nostra vita, le nostre scelte, quella che ci insegna a sognare e a cercare Dio. Quest’anima, cioè noi, nel momento della morte raggiunge direttamente Dio che, come ci ha svelato Gesù, ha un unico desiderio: quello di salvarci.

Ma Dio rispetta anche il nostro rifiuto assoluto di avere a che fare con lui e ci lascia nelle tenebre oppure, se vede che ancora non siamo pronti alla luce, ci aiuta in un percorso di ulteriore conversione all’amore. La nostra preghiera per i defunti non serve a convincere Dio a fare un’amnistia, ma a sostenere con l’affetto l’anima del nostro fratello a continuare senza indugio il cammino di purificazione interiore che ha iniziato.

La morte sta alla vita come il seme sta al fiore che cresce e fiorisce!

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,941FansLike
19,967FollowersFollow
9,826FollowersFollow
2,330SubscribersSubscribe

News recenti

vaccino coronavirus

Coronvirus, i dati di oggi in Italia: altri 993 decessi, 23.225...

Coronvirus, i dati di oggi in Italia: altri 993 decessi, 23.225 nuovi contagi. Alle ore 21 questa sera parla Conte   Governo al lavoro per ultimare...