Vangelo. Lettura e Commento alla Parola di Giovedì 19 Maggio 2022: ‘Rimanete nel mio amore’

Vangelo del giorno
Vangelo del giorno - Foto di Peter H da Pixabay

Vangelo di oggi: Giovedì, 19 Maggio 2022 (Commento)

Lettura e commento al Vangelo del giorno – Gv 15,9-11: “Rimanete nel mio amore, perché la vostra gioia sia piena…”.

+ Dal Vangelo secondo Giovanni

In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli:
«Come il Padre ha amato me, anche io ho amato voi. Rimanete nel mio amore.
Se osserverete i miei comandamenti, rimarrete nel mio amore, come io ho osservato i comandamenti del Padre mio e rimango nel suo amore.
Vi ho detto queste cose perché la mia gioia sia in voi e la vostra gioia sia piena».

Parola del Signore

Vangelo del giorno, 19 Maggio 2022 (Foto di lbrownstone da Pixabay)
Vangelo del giorno, 19 Maggio 2022 – (Foto di lbrownstone da Pixabay)

Commento a cura di Paolo Curtaz

Il lungo discorso che Gesù fa dopo l’ultima cena è un crescendo di teologia e di compassione, di misericordia e di stupore. L’evangelista Giovanni pone in queste pagine il testamento spirituale del Signore e la sintesi del discorso che Gesù fa è una sola: ci invita a dimorare, a restare, a perdurare nel suo amore.

Lo diamo per scontato, ma così non è. Nella storia dell’umanità la religione ha avuto spesso a che fare con la morale, con il culto, con la regola. Quasi mai con l’amore.

La novità straordinaria del cristianesimo è, appunto, la rivelazione di un Dio che ama e che, amandoci, ci permette di esistere.

Gesù ammette con entusiasmo e coinvolgimento di amare noi suoi discepoli.

LEGGI ANCHE: La preghiera da recitare appena alzati o prima di andare a lavoro a Maria Santissima…

Siamo amati! Anche se non ce ne accorgiamo, anche se fatichiamo a lasciarci amare, nonostante i nostri limiti e i nostri peccati, siamo amati! Dimorare nell’amore significa, allora, fare continua memoria di questo amore senza limiti.

Tutto il resto viene dopo: le norme, indispensabili per dare forma all’amore, il culto, luogo dell’incontro con l’amato, la morale, che è l’esplicitazione concreta della nostra nuova vita. Siamo amati: dimoriamo nell’amore.

(VIDEO) La storia di Carlo Acutis, da non perdere!

Per iscriverti gratuitamente al canale YouTube della redazionehttps://bit.ly/2XxvSRx ricordati di mettere il tuo ‘like’ al video, condividerlo con gli amici ed attivare le notifiche per essere aggiornato in tempo reale sulle prossime pubblicazioni.

Non dimenticare di iscriverti al canale (è gratuito) ed attivare le notifiche

Sostieni Papaboys 3.0

Informazioni personali

Dettagli di fatturazione

Termini

Totale Donazione: €100.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome