HomeVerbum DominiVangelo del Giorno, sabato 13 Agosto 2022. Commento: 'Non impedite che i...

Vangelo del Giorno, sabato 13 Agosto 2022. Commento: ‘Non impedite che i bambini vengano a me..’

Il Vangelo del giorno: Sabato, 13 Agosto 2022

Commento al Vangelo – Mt 19,13-15: “Non impedite che i bambini vengano a me; a chi è come loro, infatti, appartiene il regno dei cieli..”.

+ Dal Vangelo secondo Matteo

In quel tempo, furono portati a Gesù dei bambini perché imponesse loro le mani e pregasse; ma i discepoli li rimproverarono.

Gesù però disse: «Lasciateli, non impedite che i bambini vengano a me; a chi è come loro, infatti, appartiene il regno dei cieli».

E, dopo avere imposto loro le mani, andò via di là.

Parola del Signore

Vangelo di oggi, 13 Agosto 2022
Vangelo di oggi, 13 Agosto 2022 (Foto di Meine Reise geht hier leider zu Ende. Märchen beginnen mit da Pixabay)

Commento a cura di Paolo Curtaz

Non impediamo che i bambini vadano a Gesù! Non facciamo anche noi come gli zelanti apostoli che considerano il chiasso dei bambini un inopportuno disturbo per il grande rabbino mistico! Non impediamo ai bambini di accostarsi al Signore, proponendo loro delle liturgie incomprensibili e noiose, delle catechesi ammuffite e moralistiche, una visione di Chiesa seriosa e severa. Non confondiamo la serietà con il muso lungo e le severità!

La Chiesa parla di cose grandi e importanti, perciò sono anche belle e gioiose!

LEGGI ANCHE: Ostia eucaristica che “pulsa e sanguina” in diretta: un prodigio incredibili…

Purtroppo nelle nostre comunità mancano spazi per i bambini e per le coppie: quante volte i parroci (single) faticano a capire, ad esempio, le esigenze e le fatiche di una giovane coppia con un neonato imponendo inutili riunioni che aggiungono peso al carico quotidiano di una famiglia contemporanea!

ACQUISTA ADESSO: Il Nuovo Testamento. Vangeli e Atti degli Apostoli.

(se ne acquisti una o più copie per diffonderle ai fratelli, contribuirai anche al mantenimento del sito, grazie ad una piccola percentuale che Amazon ci riconosce)

Gesù è stato chiaro: i bambini devono poter accedere al vangelo. Da bambini, però! Sforziamoci perché nelle nostre parrocchie ci sia almeno una celebrazione a misura di bambino, con liturgia della Parola e canti appropriati. Facciamo in modo che nelle nostre famiglie ci sia un momento di preghiera quotidiano pensato per loro.

Preghiera potente di guarigione

Per iscriverti gratuitamente al canale YouTube della redazionehttps://bit.ly/2XxvSRx ricordati di mettere il tuo ‘like’ al video, condividerlo con gli amici ed attivare le notifiche per essere aggiornato in tempo reale sulle prossime pubblicazioni.
Non dimenticare di iscriverti al canale (è gratuito) ed attivare le notifiche

 

Sostieni Papaboys 3.0

Informazioni personali

Dettagli di fatturazione

Termini

Totale Donazione: €100.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Iscriviti alla newsletter gratuita