Pubblicità
HomeTrending NowVangelo: 'Avete fatto della casa di Dio un covo di ladri'. Lettura...

Vangelo: ‘Avete fatto della casa di Dio un covo di ladri’. Lettura e Commento alla Parola di Venerdì 19 novembre 2021

Il Vangelo del giorno: Venerdì 19 novembre 2021

Lettura e commento al Vangelo di oggi, 19 novembre 2021 – Lc 19,45-48: Avete fatto della casa di Dio un covo di ladri.

+ Dal Vangelo secondo Luca

In quel tempo, Gesù, entrato nel tempio, si mise a scacciare quelli che vendevano, dicendo loro: «Sta scritto: “La mia casa sarà casa di preghiera”. Voi invece ne avete fatto un covo di ladri».
Ogni giorno insegnava nel tempio. I capi dei sacerdoti e gli scribi cercavano di farlo morire e così anche i capi del popolo; ma non sapevano che cosa fare, perché tutto il popolo pendeva dalle sue labbra nell’ascoltarlo.

Parola del Signore

Il Vangelo del giorno, 18 novembre 2021
Il Vangelo del giorno, 18 novembre 2021

Commento di Paolo Curtaz

Come può Gesù sopportare il mercato che occupa gli spazi del tempio? Come, dopo aver pianto sulla città? Come può accettare che l’uomo faccia diventare il rapporto con Dio una fiera? Che l’uomo si metta a mercanteggiare con Dio scambiando preghiere e riti e olocausti con favori e piaceri? Cosa ha a che vedere questa orribile idea di Dio con il volto del Padre che Gesù ha sperimentato e che continua a raccontare? La delusione diventa rabbia e la rabbia diventa azione, eccesso, follia.

Hai ragione, Maestro, troppo spesso trasformiamo la nostra fede in mercato, trattiamo Dio come se dovessimo comprare qualcosa, convincerlo a farci un buon prezzo, convinti che debba, alla fine, darci una mano.

LEGGI: Le profezie di Santa Faustina: ‘Ci sarà una grande oscurità su tutta la terra..’

Hai ragione: quanto è piccina la nostra idea del Padre, quando anche le nostre chiese diventano dei luoghi di culto senza essere luoghi di incontro fra noi e il Padre.

Hai ragione: anche se discepoli, anche se operai che lavorano nella tua vigna, a volte pensiamo che in fondo possiamo ragionevolmente contrattare con te per strappare qualche favore.

Ribalta pure i nostri tavoli, scuotici, arrabbiati, richiamaci ancora all’essenziale!

Video commento di don Alessandro Farano

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
10,157FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Novena all'Immacolata Concezione. Inizia questo lunedì 29 novembre 2021, la potente preghiera per chiedere grazie

Novena all’Immacolata Concezione. Inizia questo lunedì 29 novembre 2021, la potente...

La Novena all'Immacolata Concezione introduce il mese di dicembre, che ci porterà alla Festa dell'8 dicembre e poi diretti dentro il tempo di Avvento...