HomeNewsRes Publica et Societas++ Valle d'Aosta. Il ghiacciaio si scioglie, vengono evacuate 70 persone ++

++ Valle d’Aosta. Il ghiacciaio si scioglie, vengono evacuate 70 persone ++

++ Valle d’Aosta. Evacuate 70 persone in Val Ferret ++

Interessate una settantina di persone tra residenti e turisti, monitorata una massa da 500mila metri cubi…

(Fonte ansa.it)

VALLE D’AOSTA – A Courmayeur, a causa di una nuova allerta per il pericolo di crolli dal ghiacciaio di Planpincieux, sul versante italiano del massiccio del Monte Bianco, il sindaco Stefano Miserocchi, ha disposto l’evacuazione di una trentina di abitazioni che si trovano nella parte bassa della Val Ferret oltre al divieto di transito lungo la strada comunale della vallata. 

L’evacuazione al momento ha interessato una settantina di persone (15 residenti e oltre 50 turisti) che occupano una trentina di case nella parte bassa della val Ferret (Courmayeur) a causa dell’allerta per il crollo di una parte del ghiacciaio di Planpincieux (circa 500.000 metri cubi) è già cominciata.

Sul posto, al momento, stanno operando Carabinieri, Guardia di Finanza, Protezione Civile, Forestale, Vigili del Fuoco e personale del Comune.

Ghiacciaio Planpincieux
Ghiacciaio Planpincieux

Gli sfollati, per una prima accoglienza, sono radunati nel palaghiaccio di Courmayeur, grazie anche alla collaborazione della Croce rossa. 

Al momento per accedere alla vallata esiste la “strada alternativa” della Montitta a senso unico alternato, con impianto semaforico e sistema radar doppler attivo”: l’accesso è riservato a soccorritori, forze dell’ordine, personale comunale dei servizi essenziali e persone autorizzate dal sindaco.

Redazione Papaboys

Sostieni Papaboys 3.0

Informazioni personali

Dettagli di fatturazione

Termini

Totale Donazione: €100.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Iscriviti alla newsletter gratuita