Home News Terra Sancta et Oriens USA: 400 rabbini firmano il benvenuto al Papa in Terra Santa

USA: 400 rabbini firmano il benvenuto al Papa in Terra Santa

Oltre 400 fra rabbini e personalità ebraiche di primo piano degli Stati Uniti hanno firmato un messaggio di benvenuto a papa Francesco per il suo arrivo in Israele. Il messaggio, informa l’Osservatore romano, sarà pubblicato su quattro pagine del quotidiano israeliano «Ha’aretz» domenica 25 maggio. L’iniziativa -riferisce una nota di Vatican Insider-, è stata promossa da Angelica Berrie, presidente del Center for Interreligious Understanding, con sede a New York, insieme con il rabbino Jack Bemporad, direttore del Centro Giovanni Paolo II per il Dialogo interreligioso, che ha sede a Roma presso la Pontificia Università San Tommaso d’Aquino (Angelicum). Il messaggio è firmato da rabbini e capi religiosi di tutte le denominazioni ebraiche. «È riconosciuto da tutti i leader ebrei – ha detto il rabbino Bemporad – che il dialogo è essenziale per un’autentica comprensione e un reciproco apprezzamento. Papa Francesco ha detto chiaramente che vuole costruire ponti fra tutte le religioni per portare la pace nel mondo». Il viaggio del Papa in Terrasanta è in agenda dal 24 al 26 maggio e lo porterà a Amman, Gerusalemme e Betlemme.

Intanto, a pochi giorni dalla visita, la polizia ha rafforzato le misure di sicurezza nelle vicinanze di luoghi sacri al cristianesimo, fra cui a Gerusalemme presso la sala del Cenacolo. Quell’edificio è importante anche per l’ebraismo (perché alla base, secondo la tradizione, si trova la Tomba di re Davide) e per l’Islam, perché ha ospitato una moschea. Secondo fonti vicine al movimento dei coloni la polizia e i servizi di sicurezza stanno accrescendo in questi giorni le proprie attività per impedire che la visita del Pontefice possa essere disturbata da ultrà ebrei di destra. Per seguire i loro spostamenti, si è appreso di recente, vengono utilizzati in Cisgiordania anche droni. Complessivamente la visita del Papa in Israele (Operazione Mantella Bianca) vedrà l’impiego di ottomila agenti di polizia e di sicurezza, nonché di circa duemila militari. Si tratterà di una delle operazioni logistiche più importanti negli ultimi anni. a cura della Redazione Papaboys

Sostieni Papaboys 3.0

Anche se l’emergenza Coronavirus rende difficile il lavoro per tutti, abbiamo attivato a nostre spese la modalità di smart working (lavoro da remoto) per stare vicino ad ognuno di voi, senza avere limitazioni di pubblicazione, con informazione e speranza, come ogni giorno, da 10 anni. CI PUOI DARE UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,880FansLike
17,131FollowersFollow
9,612FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

papafrancesco.04.04.2020

Santa Messa di Papa Francesco LIVE TV da Casa S. Marta....

Santa Messa di Papa Francesco LIVE TV da Casa S. Marta. SABATO 4 APRILE 2020 h. 07.00 Papa Francesco a Santa Marta Da Casa Santa Marta...