Home News Finis Mundi Uragano Eta. Situazione drammatica in Guatemala: 150 tra morti e dispersi a...

Uragano Eta. Situazione drammatica in Guatemala: 150 tra morti e dispersi a causa di una frana

Guatemala in ginocchio a causa dell’uragano Eta

Calcoliamo che tra morti e dispersi, la cifra non ufficiale è di 150 morti…

ETA – In Guatemala, il bilancio fra le vittime e dispersi è salito a 150 a causa delle frane provocate dalla tempesta Eta. Lo ha dichiarato ieri il presidente Alejandro Giammattei.

Eta, precedentemente classificato come Uragano di categoria 4, aveva portato morte e distruzione in altri Paesi dell’America Centrale a partire dal Nicaragua martedì, prima di essere appunto riclassificato al livello inferiore di tempesta tropicale.

Il presidente ha anche precisato tuttavia che la cifra relativa alle vittime non è ancora confermata. “In questo momento calcoliamo che tra morti e dispersi, la cifra non ufficiale è di 150 morti, diciamo che non è ufficiale perché non sono totalmente confermati”, ha dichiarato Giammattei in conferenza stampa, spiegando che nel villaggio di Quejà, nel comune di San Cristobal Verapaz, a causa di una frana “150 case sono state sotterrate, e qui si calcolano 100 morti“. (Fonte ansa.it)

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,941FansLike
19,967FollowersFollow
9,826FollowersFollow
2,330SubscribersSubscribe

News recenti

San Silviero, vita e preghiera

Il Santo di oggi 2 Dicembre: San Silverio, Papa e martire....

Oggi la Chiesa ricorda San Silverio (Papa e Martire) San Silverio fu papa dal 536 all'11 Novembre 537, quando fu indotto ad abdicare ufficialmente in...