Una tragica fine. Trovato il corpo di Florijana Ismaili, calciatrice svizzera dispersa nel lago di Como

Una tragica fine. Trovato il corpo di Florijana Ismaili, calciatrice svizzera dispersa nel lago di Como

,

È stato ritrovato il corpo di Florijana Ismaili, la calciatrice svizzera di 24 anni dispersa nel lago di Como. Il cadavere è stato individuato in acqua a 204 metri di profondità.

La sportiva si era tuffata per fare un bagno sabato pomeriggio e non era più riemersa.

Il corpo è stato trovato dal robot dei vigili del fuoco nella zona di Musso. Florijana, giocatrice dello Young Boys di Berna e della nazionale Svizzera di calcio, era in vacanza con un’amica. 

Già dopo qualche ora le speranze di ritrovarla viva si erano spente. 

​Il robot «rov» era all’opera da ieri mattina e può arrivare a una profondità di 300 metri; permette di indagare i fondali, pilotato dalla superficie.


Florijana, giocatrice dello Young Boys di Berna e della nazionale Svizzera di calcio era venuta sul lago con un’amica. Avevano noleggiato un barca a Dongo e hanno trascorso l’intera giornata sul lago. La tragedia al rientro, a un centinaio di metri dalla riva. 

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome