Home News Res Publica et Societas Un nuovo femminicidio! Terrore al supermercato a Cuneo: uccide a colpi di...

Un nuovo femminicidio! Terrore al supermercato a Cuneo: uccide a colpi di pistola la compagna, choc tra i clienti

Femminicidio nel piazzale del supermercato a Cuneo davanti ai clienti. Una donna è stata uccisa con 4 colpi di pistola al petto da un uomo, probabilmente il compagno, che poi si è costituito alla polizia.

È accaduto a Cuneo, nel piazzale dell’Auchan. Secondo le prime informazioni la vittima ha 44 anni ed è di origini romene residente a Saluzzo, mentre l’uomo è un italiano.

Il piazzale del centro commerciale Auchan dove una donna di 44 anni  di origine romena è stata uccisa a colpi di pistola da un uomo di nazionalità italiana, probabilmente il compagno, fermato dalla polizia che lo ha trovato in stato confusionale, Cuneo, 22 maggio 2020. ANSA/LORENZO BORATTO 
Il piazzale del centro commerciale Auchan dove una donna di 44 anni  di origine romena è stata uccisa a colpi di pistola da un uomo di nazionalità italiana, probabilmente il compagno, fermato dalla polizia che lo ha trovato in stato confusionale, Cuneo, 22 maggio 2020. ANSA/LORENZO BORATTO 

La vittima, sempre secondo le prime informazioni, è stata colpita al petto da almeno quattro colpi di pistola esplosi all’interno di un’auto, una Fiat Panda bianca. Dopo aver chiamato la polizia, il fermato ha atteso l’arrivo degli agenti vicino al mezzo sotto choc.

Il presunto omicida è un italiano, di 42 anni, residente a Firenze militare di stanza a Pinerolo: avrebbe sparato quattro colpi di pistola al petto (due dei quali andati a segno) e quindi chiamato la polizia. All’arrivo delle Volanti, come racconta La Stampa.it, l’uomo è stato bloccato in stato confusionale nel parcheggio del grande centro commerciale alla periferia della città, in direzione di Mondovì. La vittima era riversa sul sedile passeggero di una Panda 4×4 di colore bianco. Le indagini sono condotte dalla squadra Mobile della questura di Cuneo, che ha eseguito rilievi con la Polizia Scientifica.

I due sono arrivati in macchina insieme all’Auchan. Tra loro c’è stata una violenta lite e una colluttazione. Lui, prima di colpire la donna con quattro colpi di arma da fuoco, è rimasto ferito ad una mano ed è stato portato in ospedale a Cuneo. Era in evidente stato confusionale.

Sostieni Papaboys 3.0

Anche se l’emergenza Coronavirus ha reso difficile il lavoro per tutti, abbiamo attivato a nostre spese la modalità di smart working (lavoro da remoto) per stare vicino ad ognuno di voi, senza avere limitazioni di pubblicazione, con informazione e speranza, come ogni giorno, da 10 anni. CI PUOI DARE UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,925FansLike
17,749FollowersFollow
9,725FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

tredicina.antonio.ok

Recitiamo la Tredicina a Sant’Antonio, 5 giugno 2020. E’ il 6°...

Tredicina a Sant’Antonio da Padova – 6° Giorno Ogni giorno recitate un’invocazione diversa, oggi recita: O caro Santo, che intercedi affinché tanti malati ritrovino la salute,...