Home News Res Publica et Societas Ultime notizie sulla salute di Fabrizio Frizzi: 'E’ lucido e cosciente'. Preghiamo...

Ultime notizie sulla salute di Fabrizio Frizzi: ‘E’ lucido e cosciente’. Preghiamo per questo amico di tutti

Carlo Conti, tornato alla conduzione del game show di Rai “L’Eredità”, ha svelato nel corso della trasmissione alcuni particolari sull’attuale stato di salute di Fabrizio Frizzi. Carlo Conti ha infatti confessato che sentito Fabrizio qualche ora prima dell’inizio della trasmissione, tranquillizzando tutti perché “è lucido, cosciente e può parlare al telefono“.





Carlo Conti ha poi parlato affettuosamente di Fabrizio Frizzi: “Caro Fabrizio, vedi queste chiavi, io te le ho consegnate, e abbiamo detto che questa casa che avremmo comandato insieme, uno pilota e l’altro co-pilota. Però tu sei diventato il pilota titolare, quindi io sono supplente per un po’ di tempo”. E infine quasi commosso: “Ti rivogliamo qui, il primo grande applauso è per te”. E il pubblico in studio dimostra tutto il suo affetto.

PUOI LEGGERE ANCHE

Notizia del giorno 25 ottobre – Fabrizio Frizzi non è in pericolo di vita, le sue condizioni sono stabili, ma c’è tanta paura 

Notizia del giorno 24 ottobre – Roma, Fabrizio Frizzi colpito da ischemia: è ricoverato all’Umberto I. Condizioni stabili
.



.
 

Sostieni Papaboys 3.0

Anche se l’emergenza Coronavirus ha reso difficile il lavoro per tutti, abbiamo attivato a nostre spese la modalità di smart working (lavoro da remoto) per stare vicino ad ognuno di voi, senza avere limitazioni di pubblicazione, con informazione e speranza, come ogni giorno, da 10 anni. CI PUOI DARE UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,924FansLike
17,744FollowersFollow
9,718FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

Vangelo - 1 Giugno 2020

Vangelo 1 Giugno 2020. Ecco tuo figlio! Ecco tua madre!

Vangelo del giorno - Lunedì, 1 Giugno 2020 Lettura e commento al Vangelo di Lunedì 1 Giugno 2020 - Gv 19,25-34: Ecco tuo figlio! Ecco...