Home News Finis Mundi Ucciso con tre colpi di pistola un sacerdote: è Padre Jorge Vaudagna,...

Ucciso con tre colpi di pistola un sacerdote: è Padre Jorge Vaudagna, il prete dei giovani

Padre Jorge Vaudagna, il prete dei giovani, è stato ucciso

Le autorità hanno già arrestato un 23enne per il delitto, riconosciuto da alcuni testimoni

(Fonte avvenire.it – Lucia Capuzzi)

ARGENTINA – Padre Jorge Vaudagna, parroco nel municipio di Vicuña Mackenna, vicino a Córdoba, nel Nord dell’Argentina, è stato assassinato mentre scendeva dall’auto, nei pressi della chiesa, nel centro della cittadina, dove era stava rientrando dopo aver registrato la Messa in una casa. L’omicidio è avvenuto nella notte fra martedì e mercoledì.

Con tutta probabilità, in base alle prime ricostruzioni, il sacerdote, 58 anni, sarebbe stato fermato da malviventi che avrebbero cercato di rapinarlo. Di fronte alla sua resistenza avrebbero avrebbero fatto fuoco.

Le autorità hanno già arrestato un 23enne per il delitto, riconosciuto da alcuni testimoni. Si cerca ancora, però il presunto complice che, sempre in base ai racconti dei vicini, sarebbe minorenne. Monsignor Adolfo Uriona, vescovo di Rio Cuarto, diocesi dove si trova Vicuña Mackenna, ha inviato un messaggio di cordoglio via Twitter: «Preghiamo per il suo eterno riposo, perché Dio consoli la sua famiglia e perché il Signore ci dia forza in questo momento di tanto dolore!». Il crimine ha prodotto forte impatto nella cittadina dove il parroco – soprannominato padre Coqui – era molto conosciuto per il suo intenso lavoro con i giovani.
Poche ore prima, in Messico, le autorità avevano rivelata della sparizione di un altro sacerdote, Francisco Nuñez, scomparso nella notte tra lunedì e martedì a Tecámac, nello Stato del Messico.

Padre Jorge Vaudagna
Padre Jorge Vaudagna

Padre Pacho, come lo chiamano i parrocchiani, 55 anni, originario del Guanajuato, religioso della congregazione dei Servi missionari della Santissima Trinità, è stato visto per l’ultima volta nella vicina comunità di Santa María Ajoloapan dove si era recato nell’ambito del suo servizio pastorale. Mentre le autorità hanno diramato l’allerta, i fedeli si sono auto-organizzati e stanno realizzando una campagna sulle reti sociali per trovare informazioni.

Le sparizioni sono un dramma diffuso in Messico dove si contano oltre 77mila desaparecidos negli ultimi 14 anni. Tra loro, oltre a padre Pacho, si sono altri due sacerdoti.

Redazione Papaboys

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,821FansLike
19,887FollowersFollow
9,808FollowersFollow
2,330SubscribersSubscribe

News recenti

Udienza Generale

Udienza e Catechesi di Papa Francesco. Mercoledì 25 novembre 2020. LIVE...

Udienza e Catechesi di Papa Francesco. Mercoledì 25 novembre 2020. LIVE TV dalle h. 09.15 MERCOLEDI’ 25 novembre 2020 / Dalla Biblioteca del Palazzo Apostolico,...