Tweet di Papa Francesco @pontifex_it: La Quaresima è un tempo per avvicinarci a Cristo

Papa Francesco ha lanciato stamani dal suo account @Pontifex_it un nuovo bellissimo tweet:

La Quaresima è un tempo per avvicinarci a Cristo, per mezzo della Parola di Dio e dei Sacramenti.

La Quaresima è un tempo per avvicinarci a Cristo, per mezzo della Parola di Dio e dei Sacramenti.

(sullo sfondo “La Comunione degli apostoli” dipinto da Carl Heinrich Bloch nel 1876)

 

Gli account twitter di Papa Francesco @Pontifex hanno superato i 19 milioni di follower. I follower più numerosi sono quelli in lingua spagnola (@pontifex_es 8.310.000), seguiti da quelli in lingua inglese (@pontifex 5.590.000), italiana (@pontifex_it 2.510.000), portoghese (@pontifex_pt 1.310.000), francese (@pontifex_fr 352.000), latina (@pontifex_ln 328.000), tedesca (@pontifex_de 247.000), polacca (@pontifex_pl 372.000), araba (@pontifex_ar 187.000). In totale oltre 19.206.00 utenti twitter stanno seguendo i profili di Papa Francesco nelle varie lingue.

Il messaggio di giovedì 12 marzo era:

Attenzione alle comodità! Quando ci sentiamo comodi, ci dimentichiamo facilmente degli altri.

Tweet di Papa Francesco @pontifex_it: Quando ci sentiamo comodi, ci dimentichiamo facilmente degli altri.

(sullo sfondo “picnic” dipinto da Fernando Botero nel 1989)

Il tweet precedente, di martedì 10 marzo, era:

Nei momenti più brutti, ricordate: Dio è nostro Padre; Dio non abbandona i suoi figli.

Nei momenti più brutti, ricordate: Dio è nostro Padre; Dio non abbandona i suoi figli.

Il messaggio di lunedì 9 marzo 2015 era:

L’umiltà salva l’uomo; la superbia gli fa perdere la strada.

L’umiltà salva l’uomo; la superbia gli fa perdere la strada.
Il messaggio di sabato 7 marzo 2015 era:

Costruiamo la nostra vita di fede sulla roccia, che è Cristo.

Costruiamo la nostra vita di fede sulla roccia, che è Cristo.

Il messaggio di giovedì 5 marzo era:

Se noi siamo troppo attaccati alla ricchezza, non siamo liberi. Siamo schiavi.

Se noi siamo troppo attaccati alla ricchezza,  non siamo liberi.  Siamo schiavi.

(sullo sfondo il dipinto di Heinrich Hofmann “Cristo ed il giovane ricco”, 1889)

Il tweet di martedì 3 marzo era:

Il cuore si indurisce quando non ama. Signore, dacci un cuore che sappia amare!

Il cuore si indurisce quando non ama. Signore, dacci un cuore che sappia amare!

 

Guarda tutti i tweet di Papa Francesco su PAPABOYS 3.0:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome