Pubblicità
HomeNewsItaliae et EcclesiaTutto il mondo in preghiera davanti alla Sindone per debellare questa maledetta...

Tutto il mondo in preghiera davanti alla Sindone per debellare questa maledetta pandemia. Ecco dove e quando

Il 3 Aprile 2021 preghiamo davanti alla Santa Sindone

La preghiera di fronte alla Sindone in questo 2021 non è una semplice ripetizione di quella celebrata nel 2020…

GRANDE APPUNTAMENTO – Sabato Santo, 3 Aprile, la Sindone torna a svelarsi agli occhi del mondo, come segno di preghiera e di speranza, più forte della pandemia.

Alle ore 17.00, ci sarà una speciale liturgia davanti al Telo, trasmessa in diretta su Tv 2000 e diffusa in tutto il mondo, grazie alla collaborazione del Centro Televisivo Vaticano. Inoltre ci sarà una diretta sui canali social.

LEGGI ANCHE: E’ davvero Gesù l’Uomo della Sindone? Una risposta qui

Non un’assoluta novità, ma una scelta in continuità con l’anno scorso, quando, sempre alla vigilia di Pasqua, il Duomo di Torino accolse un’analoga liturgia davanti alla Sindone, seguita dai fedeli attraverso tv, computer e smartphone. Erano i primi mesi di emergenza Covid-19 e milioni di fedeli in lockdown, chiusi nelle proprie case, scelsero questo inedito strumento di preghiera e contemplazione.

La liturgia raggiunse un pubblico potenziale di un miliardo di persone. Un milione e mezzo furono le visualizzazioni su YouTube, da tutto il mondo, 800.000 i contatti sui canali social.

Sabato Santo, 3 Aprile, la Sindone torna a svelarsi agli occhi del mondo, come segno di preghiera e di speranza, più forte della pandemia.
Sabato Santo, 3 Aprile, la Sindone torna a svelarsi agli occhi del mondo, come segno di preghiera e di speranza, più forte della pandemia.

Ma «la preghiera di fronte alla Sindone in questo 2021 non è una semplice ripetizione di quella celebrata nel 2020» ha precisato monsignor Cesare Nosiglia, arcivescovo di Torino, presentano l’appuntamento con un messaggio trasmesso in streaming. «Lo scorso anno ci trovavamo in una situazione di emergenza completamente sconosciuta; oggi siamo più consapevoli delle difficoltà da affrontare e degli impegni che possiamo prendere. Soprattutto, abbiamo capito che la prima nostra forza si trova nel continuare con coraggio la vita e aiutare quanti si trovano in difficoltà e necessità»

(Fonte famigliacristiana.it)

Guarda la preghiera silenziosa di Papa Francesco

Per iscriverti gratuitamente al canale YouTube della redazione: https://bit.ly/2XxvSRx ricordati di mettere il tuo ‘like’ al video, condividerlo con gli amici ed attivare le notifiche per essere aggiornato in tempo reale sulle prossime pubblicazioni.
Non dimenticare di iscriverti al canale (è gratuito) ed attivare le notifiche

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

306,151FansLike
20,918FollowersFollow
9,951FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Vangelo del giorno: Domenica, 18 Aprile 2021

Vangelo. Lettura e Commento alla Parola di Domenica 18 Aprile 2021:...

+ Vangelo del giorno: Domenica, 18 Aprile 2021 + Lettura e commento al Vangelo del giorno - Lc 24,35-48: "Così sta scritto: il Cristo patirà...