Trema ancora L’Aquila. Fortissima scossa di terremoto (tra 4.4 e 4.8 di magnitudo). Si sente anche a Roma. Panico tra la popolazione

(notizia in aggiornamento) Terremoto di magnitudo 4,8 in Abruzzo. Avvertito anche a Roma

terremoto.7.11.2019

L’epicentro in provincia dell’Aquila. Ad Avezzano e altre località gli abitanti si sono riversati in strada

Una scossa di terremoto valutata di magnitudo 4,8 è stata avvertita in una vasta zona dell’Abruzzo alle 18.35. La scossa è stata avvertita distintamente anche a Roma. L’epicentro è stato individuato nel comune di Villavallelonga, in provincia dell’Aquila.

N.B. Nella foto di copertina il campanile distrutto di Amatrice

Già nella notte uno sciame sismico aveva risvegliato gli abitanti di diversi comuni della zona tanto chew il sindaco di Balsorano, sempre in provincia dell’Aquila aveva già disposto la chiusura delle scuole in via preventiva.

terremoto

Subito dopo la scossa la popolazione ad Avezzano e in alcuni paesi della Marsica si è riversata in strada. Al momento non sono segnalati danni a persone o cose.

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome