Travolti due cuginetti da un pirata della strada: uno muore, l’altro è gambizzato

Grave vicenda nel Ragusano dove un 34enne ha travolto due cuginetti, uno immediatamente morto, l’altro in pericolo di vita

.

«Il bambino è stato operato ma purtroppo non abbiamo potuto salvargli le gambe che sono state tranciate durante l’incidente. Le sue condizioni sono stabili ma gravi, è ancora in pericolo di vita».

Queste le affermazioni della direttrice della terapia intensiva neonatale del Policlinico di Messina, sulle condizioni del bimbo di 11 anni.


L’eliosoccorso ha trasferito il piccolo, dopo un delicato intervento nell’ospedale di Vittoria, a Messina.

«Bevuto birra e preso cocaina». Mentre stava eseguendo gli esami clinici, nei laboratori dell’Asp di Ragusa Rosario Greco, il 34enne ha detto ai poliziotti presenti di avere bevuto birra e di avere assunto cocaina. Il referto medico ha confermato la presenza di un tasso alcolemico quattro volte superiore a quello previsto, mentre per l’esame tossicologico si dovrà attendere ancora qualche giorno.La polizia, riporta Leggo, ha sequestrato l’auto e ha avviato le pratiche per la confisca.

Da Leggo.it

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome