Home News Res Publica et Societas Toscana. Crolla un ponte in provincia di Massa Carrara. Un ferito

Toscana. Crolla un ponte in provincia di Massa Carrara. Un ferito

E’ crollato questa mattina intorno alle 10.30 il ponte di Albiano Magra, che collega il paese, in provincia di Massa Carrara, e Santo Stefano Magra, in provincia della Spezia. Un boato, avvertito da molti abitanti della zona, ha fatto scattare l’allarme. L’infrastruttura si è spezzata in diversi tronconi. I veicoli in transito coinvolti nel crollo sono stati due furgoni che sarebbero rimasti comunque sopra la carreggiata collassata. I conducenti di due furgoni, soccorsi dal 118 e dai vigili del fuoco, sono stati trasportati in ospedale entrambi in codice giallo, il primo (il corriere di un’azienda di trasporti e consegne) all’ospedale di Pisa e il secondo al Sant’Andrea della Spezia.Nella caduta entrambi i mezzi sarebbero rimasti sopra una delle solette d’asfalto del ponte, crollato su se stesso e abbattutosi sul letto del fiume Magra .Al momento i vigili del fuoco in ricognizione stanno controllando tutta l’area coinvolta per scongiurare la presenza di eventuali ulteriori persone coinvolte.La prima chiamata di soccorso era arrivata al 118 intorno alle 10.20. Sul posto sono stati inviati l’automedica da Aulla, due ambulanze della Croce rossa di Albiano, un’ambulanza di da Aulla, l’elisoccorso da Massa e un altro mezzo del 118 da Vezzano nello spezzino.

Secondo quanto riportato sul sito ansa.it, un ponte è crollato ad Aulla (provincia di Massa Carrara) sulla strada provinciale 70. Il ponte si trova in località Albiano e collega la Sp70 con la Sp62; si trova al confine fra Liguria e Toscana.

Dalle prime informazioni risulta che due veicoli in transito sono rimasti coinvolti dal crollo: si tratta di due furgoni precipitati sul letto del fiume e rimasti sopra la carreggiata collassata.

Al momento risulta esserci solo un ferito, l’autista di uno dei due furgoni, che è stato trasportato in codice giallo all’ospedale. Un altro autista, sempre di un furgone sarebbe invece rimasto praticamente illeso, a parte lo choc.

Il 3 novembre scorso al ponte ci fu un sopralluogo dei tecnici Anas, da cui dipende l’infrastruttura, dopo che era stata rilevata una crepa sull’asfalto, ingrandita dalle abbondanti piogge. Ma dai controlli fu dichiarato che non sussistevano “condizioni di pericolosità”.

Redazione Papaboys

Fonte www.ansa.it

Sostieni Papaboys 3.0

Anche se l’emergenza Coronavirus ha reso difficile il lavoro per tutti, abbiamo attivato a nostre spese la modalità di smart working (lavoro da remoto) per stare vicino ad ognuno di voi, senza avere limitazioni di pubblicazione, con informazione e speranza, come ogni giorno, da 10 anni. CI PUOI DARE UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,923FansLike
17,739FollowersFollow
9,719FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

giovannipaolo.ii_-preghiera.spirito

In questa festa di Pentecoste recitiamo la potente Supplica allo Spirito...

Una piccola preghiera da recitare e da insegnare ai bambini perché prendano l’abitudine anch’essi, come il piccolo Karol, di pregare lo Spirito Santo… Recitiamola oggi,...