Tom, il vigile del fuoco che decide di diventare sacerdote dopo la tragedia delle Torri gemelle

Tom, il vigile del fuoco che decide di diventare sacerdote dopo la tragedia delle Torri gemelle

.

L’11 settembre 2001 la vita di Tom Colucci cambia per sempre. È un capitano dei Vigili del fuoco di NY.

Tom quel giorno vede morire i suoi uomini, decine di corpi senza vita per una follia omicida, vede morire il cappellano, Fr. Michael Judge, mentre sta dando l’estrema unzione a un pompiere.

Dov’era Dio quel giorno? “Ho visto il peggio dell’umanità quel giorno, ma ho visto anche il meglio dell’umanità quel giorno”. Tom ha in mente le centinaia le persone – uomini, donne, anche bambini -che sono arrivate per aiutare nei soccorsi: “Sono il Corpo di Cristo! Dio era davvero con noi quel giorno”.


Decide di diventare sacerdote per continuare a servire e a salvare le persone, corpo e anima.

Da Aleteia.org

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome