Home News Musicae et Ars “The Resurrection of Christ”: nella settimana santa del 2020 il seguito del...

“The Resurrection of Christ”: nella settimana santa del 2020 il seguito del “The Passion” di Gibson

“The Resurrection of Christ”: nella settimana santa del 2020 il seguito del “The Passion” di Mel Gibson

Potrebbe arrivare nei cinema di tutto il mondo durante la settimana santa del 2020 il “seguito” del famoso film “The Passion” che qualche anno fa ebbe un successo clamoroso nel mondo scatenando una serie di polemiche, ingiustificate, su alcune scene. Si attende solamente la conferma della produzione, ma gli indizi ci sono tutti.

mel gibson

“The Resurrection of Christ”, questo il titolo del prossimo film, dovrebbe essere completato entro la fine del 2019 e la casa di produzione ha già confermato il ritorno del cast centrale del precedente film: Jim Caviezel (Gesù), Maia Morgenstern (Maria), Christo Jivkov (Pilato) e Francesco De Vito (Pietro).

Nell’intenzione di Mel Gibson, il regista anche di questo secondo film, l’arco temporale che seguirà il film è molto breve (3 giorni), dalle 3 del pomeriggio del venerdì santo fino alla domenica di Pasqua, un tempo poco sfruttato in altri film su Gesù.

È stato confermato che è la continuazione del primo film di Mel Gibson e che la sua trama inizia dove finisce il precedente: dalla sepoltura di Cristo.

Poi seguirà passo dopo passo i tre giorni di angoscia vissuti dagli Apostoli fino alla risurrezione. Allo stesso tempo, segue anche gli intrighi che si svolgono nel palazzo di Erode e termina con gli eventi che si sono svolti a Gerusalemme nella Domenica della Resurrezione.

Sarà la Samuel Goldwyn Films a sponsorizzare questo progetto, un film che ha un budget di 20 milioni di dollari. Per le riprese saranno utilizzate le stesse attrezzatura della prima pellicola.

Dan Gordon (autore di The Hurricane o Alcatraz ) ha scritto la prima versione dello script, che poi è stato sostanzialmente modificato da Randall Wallace (autore di Braveheart , in cui Gibson ha trionfato nel doppio ruolo di regista e attore).

Secondo il produttore il film svilupperà le tematiche legate al potere, all’avidità e all’ambizione di alcuni personaggi coinvolto nella crocifissione: Ponzio Pilato, Erode, Caifa e Giuda.

Mel Gibson ha annunciato: “Il film non sarà solo la narrazione di un evento straordinario come la Risurrezione di Cristo, ma anche di tutti gli eventi che lo circondano, e che testimoniano ulteriormente il suo significato”.

Le sedi utilizzate per le riprese del film si trovano in Israele, Marocco e in alcune zone d’Europa.

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,853FansLike
19,544FollowersFollow
9,792FollowersFollow
2,330SubscribersSubscribe

News recenti

conte riunione covid

Coronavirus, dati purtroppo ancora in crescita: sono 31.758 i nuovi contagi...

Non si ferma l'accelerata di contagi per il coronavirus in Italia. I dati diffusi oggi, 31 ottobre, dal ministero della Salute, non fanno ben...