Terroristi in azione in Burkina Faso: oltre 20 i morti

Una serie di attacchi ha colpito le strutture frequentate dagli occidentali a Ouagadoudou, la capitale del Burkina Faso. Un commando di jihadisti ha assaltato prima l’hotel Splendid, prendendo in ostaggio decine di ospiti, poi il Cappuccino Café e infine l’albergo Ybi.

1062af00fc66ec75db8cac1de47cb78e

Il ministro dell’Interno Simon Compaoré ha spiegato che “126 persone, di cui almeno 33 ferite, sono state liberate. Tre jihadisti, un arabo e due africani, sono stati uccisi. Gli assalti all’hotel Splendid e al café-ristorante Cappuccino (situato di fronte all’hotel, ndr) si sono conclusi – ha aggiunto – ma un assalto è ancora in corso nell’hotel Ybi”, vicino al Cappuccino. L’attacco è stato rivendicato da Al Qaeda nel Maghreb islamico.

Circa due ore dopo le esplosioni, le forze speciali hanno dato il via al blitz all’interno dell’hotel. Secondo quanto riferito dal Ministero degli interni del Burkina Faso, tre jihadisti (un arabo e due africani) sono stati uccisi dopo un violento scontro a fuoco e le forze di sicurezza sono riuscite a liberare 126 persone. I feriti sono 33. Tra gli ostaggi liberati c’è anche il ministro dei Lavori Pubblici, Clement Sawadogo. Il ministro ha però aggiunto che è in corso un altro attacco terroristico all’hotel Ybi, vicino a Le Cappuccino.

6af3b64895d574c63cd324399170e611




Secondo il sito di intelligence Site, l’attacco all’hotel di Ouagadougou sarebbe stato rivendicato da Aqim (Al Qaeda Maghreb Islamico). Il segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon condanna i fatti ed esprime condoglianze ai familiari dei colpiti. Il Burkina Faso ha imposto il coprifuoco dalle 23 alle 6 di mattina.

IL VIDEO

.
Stando alle ricostruzioni, intorno alle 20.30 ora italiana due autobomba sono esplose davanti all’albergo, preso poi d’assalto da un gruppo di uomini armati, con turbanti in testa e mascherati. Gli assalitori e le forze di sicurezza sul posto hanno dato vita a uno scontro a fuoco. Come sempre in questi casi, sui social media si sono accavallate testimonianze e notizie: alcuni sostengono che il gruppo armato abbia inneggiato ad Allah. L’ambasciata francese parla apertamente di “attacco terroristico”. Allo Splendid era in corso una cena con decine di invitati organizzata dall’Asecna, l’Agenzia per la sicurezza della navigazione aerea in Africa e Madagascar.




A cura di Redazione Papaboys (Fonte: Africa News/RaiNews24)

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome