Pubblicità
HomeNewsRes Publica et SocietasTerremoto di magnitudo 8.1 al largo della Nuova Zelanda: centinaia di persone...

Terremoto di magnitudo 8.1 al largo della Nuova Zelanda: centinaia di persone in fuga

Un sisma di magnitudo 8.1 è stato registrato al largo della Nuova Zelanda, in una località remota a 960 chilometri da Tonga e a una profondità di dieci chilometri. Centinaia di persone sono fuggite dalle zone costiere del nord dell’isola. Le autorità hanno esteso l’allerta tsunami a tutto il Pacifico: si prevedono onde anomale anche verso Australia, Hawaii, Isole Fiji, Isole Cook, Samoa, Colombia, Ecuador, Costa Rica e Messico.

Sono tre i terremoti registrati: il primo di magnitudo 6.9, il secondo molto al largo di magnitudo 7.1 e infine il terzo di magnitudo 8.1 vicino alle isole disabitate Kermadec. Nell’area, a circa mille chilometri dalle coste della Nuova Zelanda,  sono state segnalate altre violente scosse in sequenza, delle quali l’ultima di magnitudo 6.1.

Terremoto
Terremoto

Allarme onda di 1-3 metri sulla Nuova Caledonia – L’allerta tsunami ha riguardato anche la Nuova Caledonia, dove la Protezione civile aveva diramato l’allerta per “un’onda da uno a tre metri”, invitando le persone devono lasciare le spiagge e interrompere ogni attività nautica. “Non andate a prendere i bambini a scuola per non ingombrare le strade”, hanno aggiunto le autorità.

Fonte: tgcom24

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

306,151FansLike
20,918FollowersFollow
9,951FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Vangelo del giorno: Domenica, 18 Aprile 2021

Vangelo. Lettura e Commento alla Parola di Domenica 18 Aprile 2021:...

+ Vangelo del giorno: Domenica, 18 Aprile 2021 + Lettura e commento al Vangelo del giorno - Lc 24,35-48: "Così sta scritto: il Cristo patirà...