Pubblicità
HomeNewsHumanitas et WebTelefonini, chiunque può spiarci (illegalmente)

Telefonini, chiunque può spiarci (illegalmente)

Telefonini, chiunque può spiarci (illegalmente)Viviamo tempi davvero curiosi. Tutti parlano di privacy e di tutela della privacy ma, alla prova dei fatti, siamo controllati, schedati e spiati come non mai. Direte: ok controllati e schedati, ma spiati è un po’ troppo; ecco i soliti giornalisti che fanno sensazionalismo.

Avete ragione ma “al contrario”. Cioè, per paura di apparirvi “eccessivi” siamo partiti troppo soft. Ciò che vogliamo raccontarvi è un fatto (non una sensazione) che dovrebbe farci sobbalzare tutti sulle sedie.

Basta tergiversare. Ecco di cosa si tratta:chiunque può spiare illegalmente i nostri telefonini. Lo rivela il libro L’hacker dello smartphone appena pubblicato da Apogeo e scritto da Riccardo Meggiato, programmatore informatico e firma del giornale Wired. L’autore la prende alla lontana, concedendosi excursus> sulla storia dei cellulari , capitoli dedicati ai virus informatici per telefonini (esistono e vanno debellati perché posso fare danni proprio come quelli che minacciano i nostri computer) e lunghe pagine sulla storia delle intercettazioni. Ma più o meno a metà del libro svela scenari da incubo.

In pratica: con poche decine di euro (e a volte persino gratis) praticamente chiunque può spiare il nostro telefono, come e peggio che in certi film. Può leggere i nostri sms, curiosare nella nostra rubrica telefonica e vedere il nostro traffico telefonico, cioè chi chiamiamo e quando. (fanno anche molto di peggio ma ve lo raccontiamo fra poco).

Oltre il danno c’è la beffa. Molti “servizi” e app che permettono tutto questo sono pubblicizzati come strumenti che possono aiutare i genitori a controllare le vite dei figli.
In un mondo di mamme e papà sempre più spaventati, la tentazione di leggere i “diari digitali” dei propri figli è sempre più forte. Ecco quindi la soluzione. Facile e che costa poco.
Una manna digitale, a prima vista. Peccato che chiunque la possa usare con la stessa facilità anche contro gli stessi genitori e tutti gli altri adulti. Se non siete ancora abbastanza preoccupati, sappiate che – come racconta Meggiato – alcune app e alcuni “servizi” permettono anche di ascoltare le telefonate che facciamo (facendo squillare in contemporanea ad ogni chiamata in arrivo il cellulare di chi ci sta spiando) e addirittura di attivare da lontano i microfoni dei nostri cellulari per spiare cosa diciamo anche quando non siamo al telefono. Nessuno si salva. Né i cellulari Apple né quelli col sistema operativo Android (Samsung e compagnia bella). Nemmeno i vari iPad e tablet.

Qualunque apparecchio connesso alla rete internet è spiabile. Come scrive l’autore, è in qualche modo la rivincita dei vecchi, spesso snobbati telefonini che servono solo per telefonare

A cura di Redazione Papaboys fonte: Avvenire

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
10,109FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Preghiera di Giovanni Paolo II alla Madonna delle Grazie

La potente preghiera di Giovanni Paolo II alla Madonna delle Grazie...

Preghiera di Giovanni Paolo II alla Madonna delle Grazie Una bellissima orazione scritta da Giovanni Paolo II alla Vergine Maria per il viaggio alla Madonna...