Teatro, domenica 28 a Taranto ‘il Papa e il Poeta’ dedicato a Giovanni Paolo II

il-papa-e-il-poeta2TARANTO – Un percorso teatrale nella poesia di Giovanni Paolo II. È il primo degli appuntamenti in programma a Taranto, il 28 settembre (ore 21, auditorium Tarentum), per ricordare il venticinquesimo anniversario della visita di san Giovanni Paolo II in città.

Lo spettacolo “Il Papa e il poeta” intende fare luce su “Giovanni Paolo II e Karol Wojtyla: non due persone distinte, ma la stessa immensa personalità, che tramite i versi e la sua produzione letteraria – spiega la diocesi – ha praticamente anticipato i grandi temi del proprio Pontificato”.

La voce poetica del Papa sarà dell’attrice Debora Caprioglio, affiancata dalla compagnia “Spes on Stage”, che accompagnerà il discorso poetico con altri registri comunicativi (danza, recitazione, canto e musica). “Lo spettatore – annuncia la diocesi – viene così condotto per mano in un viaggio attraverso grandi tematiche come il senso della vita, l’amore, la persona, il lavoro e la sofferenza, che poi avrebbero trovato posto magistero pontificio”.

Lo spettacolo, ideato dal vaticanista di “Avvenire” Mimmo Muolo, ha la regia di Giovanni Cordì e si avvale dell’interpretazione di Lucia Lanzolla, Raffaella Pisanu, Giovanni Cordì, Francesca Lanzolla, Nicola Albano, Monica Di Loreto e Michela Anette Hickox. La serata è organizzata in collaborazione con il Servizio nazionale Cei per il Progetto culturale e la manifestazione “Notti Sacre”, che coinvolge le diocesi della Puglia. Info: 099.4709611 (ore mattutine). Fonte: Agensir

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome