Teano in festa per i 100 anni del vescovo Felice Leonardo

Mons.-Felice-Lonardo-2CAMPANIA – TEANO – Il vescovo monsignor Arturo Aiello e tutti i fedeli della diocesi di Teano-Calvi sono in festa per i 100 anni compiuti oggi da monsignor Felice Leonardo, vescovo emerito di Cerreto Sannita-Telese-S. Agata de’ Goti, ma originario della diocesi di Teano-Calvi. Per l’occasione, nella cattedrale di Teano oggi pomeriggio, alle ore 17.30, si terrà una concelebrazione eucaristica presieduta dal cardinale Crescenzio Sepe, arcivescovo metropolita di Napoli. Monsignor Felice Leonardo nacque a Pietramelara il 9 marzo 1915. Ordinato presbitero il 24 luglio 1938, il 22 luglio 1957 Papa Pio XII lo nominò, a soli 42 anni, vescovo di Telese o Cerreto. Partecipò assiduamente a tutte le sedute del Concilio Vaticano II tra il 1962 e il 1965. Il 2 gennaio 1982 venne nominato amministratore apostolico della diocesi di Sant’Agata de’ Goti per poi diventarne vescovo il 21 marzo 1984. Il 9 marzo 1990, al compimento del settantacinquesimo anno di età, presentò la sua rinuncia al governo della diocesi; Giovanni Paolo II la accolse il 20 luglio 1991. Monsignor Felice Leonardo, 57 anni di episcopato, 76 anni di sacerdozio, ha avuto la grazia di incontrare personalmente da vescovo 7 Papi, a partire da Pio XII fino a Papa Francesco, ha conosciuto due successori alla cattedra di Cerreto Sannita ed è attualmente tra i padri conciliari viventi più anziani del mondo. Fonte: Agensir

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome