Home News Res Publica et Societas Stefano ucciso con una coltellata alla gola: è caccia al killer nordafricano...

Stefano ucciso con una coltellata alla gola: è caccia al killer nordafricano a Torino!

Stefano ucciso con una coltellata alla gola: è caccia al killer nordafricano a Torino!

Stefano Leo aveva solamente 33 anni. È morto sabato mattina a Torino, in cima al viale pedonale di Lungo Po Machiavelli, accoltellato alla gola: un taglio netto realizzato da un coltello ben affilato, è emerso dall’autopsia disposta dal pm Ciro Santoriello ed eseguita stamattina dal medico legale Roberto Testi.

Stefano Leo aveva 33 anni.

Un omicidio veramente orribile, realizzato in pieno giorno a due passi dalla centralissima Piazza Vittorio

Sul corpo di Stefano non ci sono segni di difesa, il che porta a pensare che l’aggressore lo abbia colto di sorpresa colpendolo senza motivo, ipotizzano gli investigatori. I carabinieri del comando provinciale di Torino, che indagano sull’accaduto, escludono che possa trattarsi di una rapina.

L’aggressore sarebbe un uomo tra i 30 e i 35 anni, una persona, secondo gli inquirenti, affetta da «follia a intermittenza»: il killer, probabilmente un senza fissa dimora ma non un senzatetto, sarebbe stato visto allontanarsi di corsa dal luogo del delitto.

Stefano Leo aveva 33 anni.
STEFANO LEO, GIOVANE UCCISO A TORINO SABATO 23-02-2019 TRA via Napione e Corso San Maurizio (COSTANTINO SERGI, TORINO – 2019-02-25)

Come scrive il quotidiano La Stampa, l’omicida è stato descritto come ​un nordafricano, con una coda di capelli ricci raccolti sulla nuca e capelli rasati sui lati. Sarebbe un soggetto molto pericoloso: massima allerta da parte delle forze dell’ordine, che stanno esaminando le telecamere di videosorveglianza dei mezzi pubblici e della rete di sicurezza pubblica.

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

306,059FansLike
20,431FollowersFollow
9,829FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

La rubrica dedicata a Padre Pio, 18 Gennaio 2021

Inizia la settimana in compagnia di Padre Pio: ecco la preghiera...

La rubrica quotidiana dedicata a Padre Pio da Pietrelcina Chiedi l'aiuto di Padre Pio in questo nuova settimana che sta iniziano proprio oggi La riflessione di...