Home News Pax et Justitia Statue indigene portate in occasione del Sinodo sull'Amazzonia sono state rubate da...

Statue indigene portate in occasione del Sinodo sull’Amazzonia sono state rubate da una chiesa e lanciate nel Tevere

Statue indigene portate in occasione del Sinodo sull’Amazzonia sono state rubate da una chiesa e lanciate nel Tevere.

Sinodo Amazzonia

ROMA – Secondo quanto riportato dal sito di Ansa.it, alcune statue indigene, esposte in occasione del Sinodo per l’Amazzonia, sono state rubate la notte scorsa dalla chiesa di Santa Maria in Traspontina, a due passi dal Vaticano. Sono state poi lanciate nel Tevere. L’azione è stata filmata interamente con una telecamere e pubblicata su Youtube.

Sinodo Amazzonia

Nei quattro minuti del video si vede un uomo entrare nella chiesa e sottrarre idoli Pachamama esposti in una nelle navate. Successivamente si avvia verso Ponte Sant’Angelo da dove lancia in acqua le statue. Il video è senza commento né rivendicazioni di alcun tipo.

Fonte ansa.it – Copertina foto di Domenico Palesse

Sostieni Papaboys 3.0

Anche se l’emergenza Coronavirus rende difficile il lavoro per tutti, abbiamo attivato a nostre spese la modalità di smart working (lavoro da remoto) per stare vicino ad ognuno di voi, senza avere limitazioni di pubblicazione, con informazione e speranza, come ogni giorno, da 10 anni. CI PUOI DARE UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,878FansLike
17,161FollowersFollow
9,617FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

È tornata a leggere e a recitare il rosario! Nonna Ada,...

Nonna Ada, 104 anni, ha sconfitto il coronavirus. «È tornata a leggere e a recitare il rosario». La super nonna - originaria del Veneto...