Home News Pax et Justitia Sta per iniziare il periodo di Avvento: sapevi che aveva un significato...

Sta per iniziare il periodo di Avvento: sapevi che aveva un significato apocalittico?

Avvento: sapevi che aveva un significato apocalittico?

L’Avvento è interpretato come il momento di preparazione per celebrare la nascita di Cristo ma ha anche un altro significato: è anche il tempo di preparazione al pentimento perché la Fine dei Tempi è vicina. (Fonte it.churchpop.com)

Avvento: la preparazione per le due venute

L’Avvento è il tempo di preparazione per le due venute: così come ci prepariamo per la sua prima venuta, siamo chiamati ad essere pronti anche per la seconda.

Noi cattolici infatti, crediamo che alle fine dei tempi ci sarà l’Apocalisse, una Fine dei Tempi. Gesù Cristo infatti è venuto la prima volta in pace, ma la seconda arriverà per giudicare e inaugurare la fine del nostro mondo attuale.

Ricordiamoci a tal proposito che cosa dice il nostro Credo:

E di nuovo verrà, nella gloria, per giudicare i vivi e i morti, e il suo regno non avrà fine”.

Avvento
Avvento

Il Vangelo della Prima Domenica di Avvento

Il Vangelo che verrà letto la prima domenica di Avvento, il 29 novembre 2020, sarà inerente la fine dei tempi:

Dal Vangelo secondo Marco – Mc 13,33-37

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: “Fate attenzione, vegliate, perché non sapete quando è il momento. È come un uomo, che è partito dopo aver lasciato la propria casa e dato il potere ai suoi servi, a ciascuno il suo compito, e ha ordinato al portiere di vegliare.
Vegliate dunque: voi non sapete quando il padrone di casa ritornerà, se alla sera o a mezzanotte o al canto del gallo o al mattino; fate in modo che, giungendo all’improvviso, non vi trovi addormentati. Quello che dico a voi, lo dico a tutti: vegliate!”.

VUOI ASCOLTARE IL COMMENTO SUL VANGELO DELLA PRIMA DI AVVENTO?

Come ci prepariamo per il Signore?

Dobbiamo essere sempre svegli, e preparati. Infatti, come afferma la Prima Lettera ai Tessalonicesi (5, 1- 2)

Riguardo poi ai tempi e ai momenti, fratelli, non avete bisogno che ve ne scriva; infatti voi ben sapete che come un ladro di notte, così verrà il giorno del Signore”.

Il nostro deve perciò essere un impegno quotidiano volto al pentimento, che ci consente di rigettare i nostri peccati e cooperare con la grazia di Dio per crescere nella santità e nella carità. Lasciamo dunque che l’Avvento sia un tempo per riaffermare la nostra vita in Cristo, perché presto tornerà!

UN VIDEO DA VEDERE DAL NOSTRO CANALE YOUTUBE DELLA REDAZIONE! 

Per iscriverti gratuitamente al canale You Tube della redazionehttps://bit.ly/2XxvSRx ricordati di mettere il tuo ‘like’ al video, condividerlo con gli amici ed attivare le notifiche per essere aggiornato in tempo reale sulle prossime pubblicazioni.

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

306,058FansLike
20,431FollowersFollow
9,829FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

La rubrica dedicata a Giovanni Paolo II, 18 Gennaio 2021

Ricevi le Benedizioni dal Cielo di Giovanni Paolo II con questa...

La rubrica dedicata a Giovanni Paolo II: 18 Gennaio 2021 Pensieri e preghiere a Karol Wojtyla: Giovanni Paolo II da leggere oggi La frase da leggere...