Sport in carcere, a Milano una settimana per liberare energie nuove

rugby_carcere_bollate_webLOMBARDIA – MILANO – Si apre il 10 aprile, con un convegno al Pirellone di Milano, la settimana dello “Sport in carcere – Liberare energie buone” (fino al 17 aprile), promossa dal Gruppo regionale del Pd in collaborazione con Uisp (Unione italiana sport per tutti), Csi (Centro sportivo italiano) e provveditore regionale dell’amministrazione penitenziaria Aldo Fabozzi. All’incontro interverranno fra gli altri Ario Federici, autore di un libro sull’attività motoria in carcere, ed Elio Trifari, direttore Fondazione Candido Cannavò. I tornei in programma si terranno sabato 11 aprile, nella casa circondariale di Bollate, dove si svolgerà Vivicittà su iniziativa della Uisp. Nella stessa struttura, il 15 aprile sarà la volta di un torneo di tennis con partecipanti esterni. Vivicittà si ripeterà al carcere di Opera domenica 12 aprile. San Vittore, a Milano, ospiterà il 13 aprile un quadrangolare di calcetto con la partecipazione di una squadra composta da consiglieri regionali lombardi. I giovanissimi del Beccaria saranno coinvolti nelle attività del 16 aprile, con loro anche Giacomo Lucchetti, campione d’Italia moto 250 Gp 2013-2014. “Ci auguriamo diventi un appuntamento stabile”, dichiara Fabio Pizzul, consigliere regionale Pd, perché lo sport in carcere “rappresenta una fondamentale complemento all’attività tratta mentale e un prezioso strumento per gestire le complesse relazioni tra i detenuti”. Fonte: Agensir

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome