HomeNewsTerra Sancta et OriensSiria, liberato Padre Azziz, il francescano rapito in Siria

Siria, liberato Padre Azziz, il francescano rapito in Siria

siria_mappaE’ stato liberato ed è in buone condizioni di salute padre Dhiya Azziz, il francescano iracheno rapito sabato scorso a Yacoubieh, in Siria. Lo ha annunciato la Custodia di Terra Santa in una nota. Padre Azziz, si legge nella nota, “sarebbe stato trattato bene durante il suo sequestro”.

La Custodia di Terra Santa esprime sollievo e ringrazia “quanti in tutto il mondo hanno pregato per un esito positivo di questa prova che il religioso ha subìto, così come i fedeli di Yacoubieh, di cui egli è il pastore, la sua famiglia religiosa e la sua famiglia in Iraq”.

La Custodia di Terra Santa “non dimentica che altri religiosi sono ancora dispersi in Siria e invita tutti a continuare a pregare per la pace in questo Paese”.

Sostieni Papaboys 3.0

Informazioni personali

Dettagli di fatturazione

Termini

Totale Donazione: €100.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Iscriviti alla newsletter gratuita