Siria: 37 cristiani assiri liberati dai miliziani dello Stato Islamico

Sono almeno 37 i cristiani assiri liberati oggi dai miliziani dello Stato Islamico, dopo essere stati tenuti in ostaggio dallo scorso 23 febbraio, quando i jihadisti li avevano catturati nel corso dell’offensiva da loro lanciata sui 35 villaggi assiri sparsi lungo la valle dei fiume Khabur, nella provincia siriana nord-orientale di Hassakè.

Isis

Secondo quanto riportato dall’Assyrian Information News Agency, le persone rilasciate – 27 donne e 10 uomini – hanno raggiunto da poche ore la città di Tel Tamar. I cristiani assiri della valle del Khabur presi in ostaggio dai jihadisti a febbraio erano più di 250. Da allora, si sono succeduti diversi rilasci di gruppi di prigionieri. Al momento, gli ostaggi di quel gruppo che rimangono ancora nelle mani dei jihadisti dello Stato Islamico sono almeno 168. All’inizio di ottobre, sui siti jihadisti era stato diffuso il video dell’esecuzione di tre cristiani assiri della valle del Khabur.




Redazione Papaboys (Fonte www.agensir.it)

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome