Siria: 25 cristiani liberati dal sedicente Stato islamico

L’Isis-Daesh ha liberato 25 ostaggi: si tratta di cristiani di rito assiro, presi in ostaggio dallo Stato Islamico in Siria da oltre 10 mesi.Le mamme e i loro piccoli – Secondo fonti dell’Organizzazione per i diritti umani dei cristiani assiri, che ha base a Stoccolma, i 25 hanno raggiunto la cittadina cristiana di Tal Tamr. Sono ad oggi 140 i cristiani rilasciati dai jihadisti.
wrE8UJi
Gli ostaggi cristiani sarebbero stati dunque liberati grazie alla mediazione intervenuta tra la Chiesa assira e i terroristi del Nuovo Stato Islamico. Per quanto riguarda l’Isis, assicurano gli insorti in un comunicato firmato dal portavoce Zabihullah Mujahid, “non abbiamo bisogno di alcun aiuto e quindi non abbiamo contattato nessuno”. Questo rapimento è un esempio della tragedia che si sta consumando con la guerra in Siria e delle problematiche che affrontano i cristiani che vi abitano: basti pensare che prima dello scoppio della guerra i siriani di religione cristiana erano intorno ai duecentomila, mentre ora ammontano a meno di ventimila.




Redazione Papaboys (Fonte mondotivu.info)

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome