Home News Ethica et Oeconomia Il simpatico cane randagio adottato dai frati francescani

Il simpatico cane randagio adottato dai frati francescani

Era un piccolo randagio, in cerca di cibo e di un po’ di affetto, fino a quando non è arrivato nei pressi di un monastero francescano, a Cochabamba, in Bolivia. I frati del convento dedicato a San Francesco d’Assisi, protettore degli animali, non sono rimasti indifferenti alla richiesta di quel piccolo essere. E così, dopo qualche tempo, hanno deciso di adottarlo e di accoglierlo all’interno del monastero.

Quel simpatico cucciolo, simil Schnauzer nano, ha conquistato tutti i monaci che gli hanno anche dato un nome degno dell’ordine: Fra bigotòn (Baffi).

Ma non solo: Fra Bigotòn ha anche ottenuto un saio su misura, realizzato apposta per lui e degno della sua nuova vita nel monastero.
“Adesso gioca e corre tutto il giorno. Tutti i fratelli lo amano molto. Lui è una creatura di Dio”, ha dichiarato padre Kasper Mariusz Kapron.
Ma il ruolo del piccolo Fra Bigotòn non si arresta ad aver portato un po’ di gioia e allegria all’interno del convento.

Infatti, questo simpatico cane vestito da Francescano è diventato a sua insaputa un piccolo “testimonial” di una campagna animalista promossa da un gruppo di volontari locali, il Proyecto Narices Frías (Progetto “naso freddo”), attraverso il quale si spera che altri monasteri e conventi adottino un cane randagio.






“Se solo tutte le Chiese del nostro paese adottassero un cane e lo curassero come Frate Bigotón”, è l’appello in rete lanciato dai volontari che hanno pubblicato la bellissima serie del cagnolino “Francescano”.
“Grazie! Loro sono un esempio da seguire”, concludono gli animalisti.




Fonte www.amoreaquattrozampe.it

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,853FansLike
19,400FollowersFollow
9,779FollowersFollow
2,330SubscribersSubscribe

News recenti

La rubrica dedicata a San Giovanni Paolo II, 22 Ottobre 2020

San Giovanni Paolo II: chiedigli una grazia oggi, 22 Ottobre 2020,...

Pensieri e preghiera a Karol Wojtyla II da leggere oggi La rubrica dedicata a San Giovanni Paolo II (Karol Wojtyla) - Giovedì, 22 Ottobre 2020 Le...