Home News Humanitas et Web Signore donami la Tua Misericordia! Recita la Coroncina oggi, Mercoledì 30 Dicembre...

Signore donami la Tua Misericordia! Recita la Coroncina oggi, Mercoledì 30 Dicembre 2020

Coroncina della Misericordia, Mercoledì 30 Dicembre

Scopri le parole dal Diario di Santa Faustina e recita la preghiera della Misericordia…

LEGGI: La Madonna a Santa Faustina: ‘Prepara il mondo alla seconda venuta di Cristo’

  • La santa Messa era iniziata proprio in quel momento. Vidi Gesù splendente di bellezza. Mi disse che esigeva si fondasse quel movimento d’anime e quell’unione tra di esse, di cui m’aveva parlato. «Penetra nei miei segreti — proclamò — e scopri l’abisso della mia misericordia. Fa’ conoscere al mondo ciò che voglio. Con la loro preghiera, questi movimenti d’anime faranno da mediatori di misericordia fra la terra e il cielo».

Coroncina alla Divina Misericordia
Coroncina alla Divina Misericordia

  • Mio Creatore e Signore, eccoti me stessa! Disponi di me secondo il tuo volere. Attua i tuoi disegni eterni di misericordia. Conosca ogni anima quanto è buono il Signore. Nessuna tema il rapporto con lui; non vi si sottragga con la scusa della propria indegnità. Non rimandi a più tardi l’adesione agli inviti del Signore, perché questo lo contrista. Non vi è anima più miserabile di me, e ben conosco ciò che realmente sono, ma non mi stupisco ormai più che la divina maestà si abbassi fino a me e di me voglia servirsi. O eternità, tu stessa mi sembri troppo breve perché io riesca a proclamare la misericordia infinita del Signore.

LEGGI ANCHE: La Madonna ha detto: ‘Tutti i segreti che ho confidato si realizzeranno..’

  • Quando la presenza di Dio mi penetrò, conobbi meravigliosamente la sua essenza. Vidi tre Persone, la cui sostanza è unica. Nessuna di esse è minore o è maggiore; non esiste tra loro differenza di bellezza o di splendore, perché le Tre sono assolutamente Uno. Il suo amore, che mi trasportò a raggiungere una tale conoscenza, mi unì a sé. La mia intelligenza rimase chiara e trasparente, e tutta l’esuberanza dell’amore ch’io provai non fu causa di nessuna confusione. È Dio stesso a discendere nella sua creatura. Grazie, o Signore, per questo immenso dono, mediante il quale tu stringi una profonda relazione fra te e me. Senza di te non posso vivere.

RECITA LA CORONCINA

Qui alle ore 15.00 puoi seguire la Coroncina in diretta:

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

306,060FansLike
20,431FollowersFollow
9,829FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Coronavirus: bollettino 25 Gennaio 2021

Covid, il bollettino di oggi, 25 gennaio in Italia: 8.561 nuovi...

Nelle ultime 24 ore in Italia si sono registrati 8.561 nuovi casi di coronavirus a fronte di 143.116 tamponi effettuati (domenica i contagi erano stati 11.629...