Home News Res Publica et Societas Siamo nel picco dell'epidemia di Coronavirus. Le parole che giungono dall'Istituto Superiore...

Siamo nel picco dell’epidemia di Coronavirus. Le parole che giungono dall’Istituto Superiore di sanità

“Siamo arrivati al picco dell’epidemia di coronavirus, il quale è un pianoro da cui ora dobbiamo discendere”. Lo ha detto il presidente dell’Iss, Silvio Brusaferro. “Allo scoppio dell’epidemia in Cina avremmo avuto una finestra di 15-20 giorni in cui sarebbe stato possibile intervenire, anche con chiusure” in altri Paesi, ha invece affermato Ranieri Guerra, vicedirettore generale Iniziative strategiche dell’Oms. “In Italia stiamo inviando ventilatori polmonari soprattutto al Centro-Nord, ma pensiamo anche alle Regioni del Sud”, ha detto il commissario Domenico Arcuri. In Veneto parte il test sierologico per capire se si ha l’immunizzazione contro il virus.

CORONAVIRUS 5 VACCINI ITALIANI

PER RAGGIUNGERE ZERO CONTAGI CI VORRANNO MESI

Per fare indagini di popolazione ampie “servono test più rapidi per la ricerca degli anticorpi. Stiamo pensando di fare questo tipo di indagine e stiamo mettendo a punto le tecnologie per poterlo fare” ha detto il presidente Brusaferro. L’indice di trasmissione del nuovo coronavirus, il cosiddetto R con zero, “è vicino all’uno (ndr ovvero un positivo ha la potenzialità di infettare una persona) ma dobbiamo arrivare sotto il valore uno”. Lo ha detto il presidente dell’Iss Silvio Brusaferro alla conferenza stampa epidemiologica presso l’Istituto. “Dobbiamo mantenere tale indice sotto l’uno, intorno allo 0,5, con misure efficaci”. Per raggiungere invece il valore zero contagi, ha detto, “ci vorranno mesi”. “L’indice di trasmissione del nuovo coronavirus, il cosiddetto R con zero, “è vicino all’uno (ndr ovvero un positivo ha la potenzialità di infettare una persona) ma dobbiamo arrivare sotto il valore uno”. Lo ha detto il presidente dell’Iss Silvio Brusaferro alla conferenza stampa epidemiologica presso l’Istituto. “Dobbiamo mantenere tale indice sotto l’uno, intorno allo 0,5, con misure efficaci”. Per raggiungere invece il valore zero contagi, ha detto, “ci vorranno mesi”.

Sostieni Papaboys 3.0

Anche se l’emergenza Coronavirus ha reso difficile il lavoro per tutti, abbiamo attivato a nostre spese la modalità di smart working (lavoro da remoto) per stare vicino ad ognuno di voi, senza avere limitazioni di pubblicazione, con informazione e speranza, come ogni giorno, da 10 anni. CI PUOI DARE UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,923FansLike
17,739FollowersFollow
9,719FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

giovannipaolo.ii_-preghiera.spirito

In questa festa di Pentecoste recitiamo la potente Supplica allo Spirito...

Una piccola preghiera da recitare e da insegnare ai bambini perché prendano l’abitudine anch’essi, come il piccolo Karol, di pregare lo Spirito Santo… Recitiamola oggi,...