HomeNewsFinis MundiSi è spento il cardinale boliviano Julio Terrazas

Si è spento il cardinale boliviano Julio Terrazas

Si è spento ieri il cardinale boliviano Julio Terrazas Sandoval, arcivescovo emerito di Santa Cruz de la Sierra. Aveva 79 anni. Il porporato era noto per il suo impegno a favore dei gruppi più poveri del Paese, per la difesa incondizionata della verità e della giustizia sociale e la promozione delle vocazioni.

Julio Terrazas Sandoval

Nato a Vallegrande il 7 marzo 1936, è stato il secondo cardinale nella storia della Bolivia e il primo boliviano di nascita. Entrato nella Congregazione del Santissimo Redentore, viene ordinato sacerdote il 29 luglio 1962. Superiore della comunità redentorista di Vallegrande, viene nominato vescovo ausiliare dell’arcidiocesi di La Paz nel 1978. Per numerosi anni è stato presidente della Conferenza Episcopale Boliviana e della Commissione Episcopale per i Laici del Celam. Nel 1982 è nominato vescovo di Oruro e nel  1991 arcivescovo di Santa Cruz de la Sierra. Ha profuso grande impegno per la promozione delle vocazioni. Nel 2001 San Giovanni Paolo II lo aveva creato cardinale. Nel luglio scorso, Papa Francesco, durante la sua visita in Bolivia, si era recato a salutarlo nella clinica dove era ricoverato.

Dopo la sua scomparsa, il Collegio Cardinalizio conta  217 porporati, di cui 117 elettori e 100 non elettori.




Redazione Papaboys (Fonte it.radiovaticana.va)

Sostieni Papaboys 3.0

Informazioni personali

Dettagli di fatturazione

Termini

Totale Donazione: €100.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Iscriviti alla newsletter gratuita