Santa Caterina da Siena e quel miracolo durante la peste…

Un miracolo di guarigione per opera di Santa Caterina avvenuto durante la peste nella città toscana. Il miracolato fu…

Santa Caterina

Nel 1374 a Siena scoppiò la peste bubbonica, il flagello della malattia aveva trasformato la casa di Caterina in un lazzaretto. Caterina accorreva in ogni dove, di giorno e di notte pronta a ogni richiamo. Anche il suo confessore fra Raimondo da Capua ne è contagiato. Lui stesso più tardi racconta gli avvenimenti. Descrive i sintomi della malattia, poi la corsa disperata, sorretto da un altro frate fino alla casa di Caterina.

LEGGI ANCHE: Bellissima preghiera a Santa Caterina da Siena

Caterina non c’è, il poveretto in preda alla febbre e al delirio si accascia sul pavimento ormai certo che morirà. Caterina rientra, vede il suo confessore in quello stato, si butta in ginocchio e prega.

È convinta che solo in quel modo possa aiutarlo. Miracolosamente fra Raimondo guarisce e in seguito raccontò che aveva avuto la sensazione di sentirsi strappare via dal corpo il bubbone e il male.

Fonte digilander.libero.it/raxdi

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome