San Francesco: Pace e bene a te! 4 Dicembre 2018

San Francesco: PACE E BENE A TE!

La nuova rubrica quotidiana dedicata alle parole e alla vita di San Francesco, un modo per entrare nella spiritualità francescana e vivere nella pace di Dio e nell’umiltà di Nostro Signore.

Pace e Bene

Ogni giorno un testo, una preghiera o un fioretto tratto dalla vita del “poverello di Assisi”.

LEGGI ANCHE: Preghiera Semplice di Santo Francesco 

Gesù nostro Signore vi benedica!

Prosegue il nostro racconto degli episodi più importanti della vita del santo, attraverso le tavole contenute nella Basilica di Santa Croce a Firenze.

Predicazione con l’esempio – II

L’invito evangelico a disfarsi di tutto, si concretizza in questa scena, dove protagonisti sono ancora due agnellini. Francesco, seguito da un compagno, incontra un uomo che sta portando al mercato, appesi e legati ad un bastone che tiene sulle spalle, due agnellini per essere macellati. Allora, Francesco, si disfa del prezioso mantello e libera i due agnelli.

San Francesco

Nel dialogo e nella trattativa i due dialoganti sono tenuti divisi dall’ampio mantello svolazzante che occupa da protagonista la scena, sottolineando così l’assoluto disprezzo di Francesco per le cose e la sollecitudine verso i poveri. Francesco aveva accettato quel mantello, come già tante altre volte, solo giurando di ricoprire il primo povero che avesse incontrato.

LEGGI ANCHE: San Francesco e quella preghiera bellissima a Maria

La medesima sollecitudine Francesco – sottolinea Tommaso da Celano – ha però per qualsiasi creatura “non solo per gli uomini provati dal bisogno, ma anche per gli animali senza favella, per i rettili, gli uccelli e tutte le creature sensibili ed insensibili”.

Fonte www.santacrocefirenze.it

San Francesco

LA BENEDIZIONE DI SAN FRANCESCO PER TE

Benedicat tibi Dominus et custodiat te,
ostendat faciem suam tibi et misereatur
tui convertat vultum suum ad te
et det tibi pacem
Dominus benedicat frater Leo, te
Benedicat, benedicat,
benedicat tibi Dominus
et custodiat te Frater Leo, te.

Il Signore ti benedica e ti custodisca.
Mostri a te il suo volto e abbia misericordia di te.
Volga a te il suo sguardo e ti dia pace.
Il Signore ti dia la sua grande benedizione.

A cura della Redazione Papaboys

 

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome