Sabato a Latina la XIX Giornata della memoria e dell’impegno

liberaLAZIO – LATINA – Circa 900 familiari delle vittime innocenti delle mafie in rappresentanza di circa 15.000 persone che hanno subito il dolore della perdita di un loro caro per mano della violenza mafiosa si danno appuntamento a Latina sabato 22 marzo per la XIX edizione della “Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie” promossa da Libera e Avviso Pubblico. La Giornata tradizionalmente si svolge ogni anno in tutta Italia il 21 marzo, primo giorno di primavera, ma quest’anno è stata posticipata a sabato 22 marzo per favorire la massima partecipazione di quanti arriveranno da ogni parte d’Italia. Sono oltre 400 i bus che arriveranno nella mattinata di sabato nella città pontina. “Radici di memoria, frutti d’impegno” è lo slogan che accompagnerà la giornata. Roma sarà protagonista, invece, domani 21 marzo, quando alle ore 17.30, nella chiesa di San Gregorio VII Papa Francesco incontrerà i familiari delle vittime innocenti delle mafie e pregherà con loro in una veglia. Il 22 marzo, a Latina, la manifestazione prenderà il via alle ore 10 da via Isonzo per concludersi in piazza del Popolo. Dal palco saranno letti gli oltre 900 nomi di vittime innocenti delle mafie. Nel pomeriggio si svolgeranno vari seminari tematici. Sono previsti, sempre nel pomeriggio, reading letterari, spettacoli teatrali, laboratori e proiezioni di documentari.

Fonte: Agensir

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome