Sabato 5 settembre – Se ho fame, Lui c’è e mi sazia

Sabato 5 settembre - Se ho fame, Lui c'è e mi saziaUn giorno di sabato; Gesù passava attraverso campi di grano e i suoi discepoli coglievano e mangiavano le spighe, sfregandole con le mani. Alcuni farisei dissero: «Perché fate ciò che non è permesso di sabato?». Gesù rispose: «Allora non avete mai letto ciò che fece Davide, quando ebbe fame lui e i suoi compagni? Come entrò nella casa di Dio, prese i pani dell’offerta, ne mangiò e ne diede ai suoi compagni, sebbene non fosse lecito mangiarli se non ai soli sacerdoti?». E diceva loro: «Il Figlio dell’uomo è signore del sabato». Luca 6,1-5. 

Dio ha fatto me e la mia fame.
Dio ama me e sazia la mia fame.

Dio ha fatto me e io ho fatto il Suo tempio.
Dio ama me.
Lui è lì nel tempio per me e la mia fame.

Non c’è giorno che Dio non mi cerchi e non sfami la mia fame.
Dio è il signore dei miei giorni.
Dio è il grano dei miei giorni.
La mia fame è sempre saziata.

Se la casa è di Dio.
È anche casa mia.
Se è pane di Dio.
È per me.
Se ho fame.
Lui c’è e mi sazia.
Sempre.

Di Don Mauro Leonardi

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome