HomeNewsHumanitas et WebSabato 22 Aprile - Tu sei fatto di cielo e di amore

Sabato 22 Aprile – Tu sei fatto di cielo e di amore

Sabato 22 Aprile - Tu sei fatto di cielo e di amoreRisuscitato al mattino nel primo giorno dopo il sabato, apparve prima a Maria di Màgdala, dalla quale aveva cacciato sette demòni. Questa andò ad annunziarlo ai suoi seguaci che erano in lutto e in pianto. Ma essi, udito che era vivo ed era stato visto da lei, non vollero credere. Dopo ciò, apparve a due di loro sotto altro aspetto, mentre erano in cammino verso la campagna. Anch’essi ritornarono ad annunziarlo agli altri; ma neanche a loro vollero credere. Alla fine apparve agli undici, mentre stavano a mensa, e li rimproverò per la loro incredulità e durezza di cuore, perché non avevano creduto a quelli che lo avevano visto risuscitato. Gesù disse loro: «Andate in tutto il mondo e predicate il vangelo ad ogni creatura.» Mc 16,9-15

Tu sei fatto al contrario.
Nessuno manderebbe ad annunziare la propria vita, la propria storia, quelli che lo hanno tradito e abbandonato.
Tu sei fatto al contrario.
Nessuno affiderebbe la propria vita a coloro che non sanno custodire la propria ma se ne stanno nascosti.
Tu sei fatto al contrario.
Nessuno darebbe il compito di andare in tutto il mondo a chi se ne sta a cena incredulo e spaventato.
Tu sei fatto al contrario.
Nessuno darebbe il compito di proclamare il vangelo a chi il vangelo ce lo ha avuto in carne e ossa e non ha aperto la bocca per difenderlo.
Tu sei fatto al contrario.
Nessuno chiederebbe atti di fede a chi non crede né a Dio né a chi lo ha visto.

Ma tu sei tutto.
Tu sei fatto di cielo e di amore.
Dove i demoni hanno lasciato spazio.
Tu abiti e riposi.
Dove gli uomini scappano via.
Tu li raggiungi.
Tu sei fatto di amore e di cielo e la terra è la tua casa.

Di Don Mauro Leonardi





SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Iscriviti alla newsletter gratuita