Sabato 12 aprile s’inaugura a Milano il Centro diurno “Punto Ronda”

inaugurazione-centro-diurno-punto-ronda-per-p-L-bfVCerLOMBARDIA – MILANO  – Sabato 12 aprile s’inaugura a Milano il Centro diurno “Punto Ronda” per persone senza fissa dimora. È stato realizzato dalla Ronda Carità e Solidarietà onlus, l’associazione di volontariato laica che dal 1998 opera sul territorio milanese per sostenere le persone senza dimora o in situazioni di povertà estrema. Il centro è un ulteriore passo nell’aiuto concreto che essa offre agli emarginati e si aggiunge all’unità mobile notturna, al punto di ascolto diurno, al servizio di accompagnamento ai servizi e durante i ricoveri sanitari, ai servizi domiciliari. L’inaugurazione, cui intervengono tra gli altri Magda Baietta, presidente di Ronda Carità e Solidarietà onlus, e Paolo Coccheri, fondatore delle Ronde in Italia, vuole essere occasione di festa ma anche di riflessione: gli organizzatori hanno realizzato un programma composito per far conoscere la realtà dell’emarginazione e per dare un contributo anche di vicinanza a chi ha subito la crisi economica. È prevista una tavola rotonda con il presidente dell’Opera San Francesco per i poveri, padre Maurizio Annoni, e il sindaco di Milano Giuliano Pisapia. In programma anche la mostra “Storie nelle storie” del fotografo Luca Orsi. Il Centro sarà benedetto da don Roberto Davanzo, direttore della Caritas Ambrosiana. Fonte: Agensir

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome