Roma, ricama in strada non per soldi ma per compagnia: la nonna delle presine, spopola sui social

E’ comparsa alla fermata della metro Lepanto e subito è diventata un personaggio virale: la signora che vende le presine fatte all’uncinetto accanto ad una fermata della metro della Capitale non per soldi ma per compagnia. Da qualche giorno girava la notizia e la foto sdi una anziana che seduta lavorava all’uncinetto nei pressi della fermata metro Lepanto, vicino alla città giudiziaria di Piazzale Clodio.

Una scena inconsueta, quasi surreale, che ha incuriosito i passanti e anche i residenti del quartiere Prati. E da lì è partita una gara di solidarietà all’insegna del «aiutiamo la signora dell’uncinetto».
.

.
Molti allora sono andati a comprare le presine, oggetto quasi fuori mercato e molto vintage, pensando di aiutare un’anziana indigente ma hanno scoperto che la donna non aveva bisogno di soldi ma di «compagnia e relazioni umane».

Un bene forse prezioso quanto i soldi e sempre più raro in una città frenetica, indifferente e che inizia a svuotarsi per le ferie.

Fonte: Il Messaggero

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome