Roma, Redentoristi: celebrazione dell’Anno Giubilare

Anno-Giubilare-HLPS470LAZIO – ROMA – Domani, giorno della festa della Madonna del Perpetuo Soccorso, i Missionari Redentoristi inaugureranno un lungo anno di celebrazioni per commemorare il restauro dell’icona della Madonna del Perpetuo Soccorso per la venerazione pubblica.

L’11 dicembre 1865, il Santo Padre Pio IX affidò l’icona al superiore generale dei Redentoristi, padre Nicholas Mauron, con l’istruzione di “farla conoscere a tutto il mondo!”. Dal 26 aprile del 1866, l’Icona originale, dopo il restauro, è stata custodita nella Chiesa di Sant’Alfonso, in Via Merulana 31, a Roma. Da allora, la venerazione della Madonna del Perpetuo Soccorso ha accompagnato i Missionari Redentoristi ovunque andassero.

Il tema scelto per questo Giubileo è “Icona di amore”. Per celebrare questo giubileo, i Missionari Redentoristi hanno pianificato un programma triennale che è già iniziato. Il secondo anno – dal 27 giugno 2015 al 27 giugno 2016 – è dedicato alla celebrazione dell’icona e alla Venerazione della Madonna del Perpetuo Soccorso. Il terzo anno – dal 27 giugno 2016 al 27 giugno 2017 – è dedicato a divulgare l’Icona e la Venerazione alla Madonna del Perpetuo Soccorso al servizio della nuova Evangelizzazione auspicata da Papa Francesco nella Evangelii Gaudium.

Le icone create per la celebrazione del Giubileo faranno un pellegrinaggio in ogni chiesa e comunità redentorista. Fonte: Agensir

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome