Home News Res Publica et Societas Riposa in Pace! La piccola Iolanda uccisa dal tumore a soli 10...

Riposa in Pace! La piccola Iolanda uccisa dal tumore a soli 10 anni

La piccola Iolanda è morta a 10 anni a causa di un tumore. Un calvario durato 11 mesi. Riposa in pace!

Bambino in coma petardo cagliari

La mamma: “Non facciamo il funerale, non ci credo più”

“Non lo facciamo il funerale, non ci credo più. Ho visto mia figlia soffrire troppo”. È il grido di dolore di una mamma che ha appena perso la sua bambina.

Iolanda Deda, 10 anni, è mancata mercoledì, in un letto d’ospedale del reparto di Oncoematologia pediatrica, a causa di un tumore alla testa che l’ha divorata in undici mesi.

Nella casa di via Citolo da Perugia, davanti alla scuola elementare De Amicis, dove la piccola frequentava la quinta elementare, ci sono ancora l’albero di Natale e un festone rosso e oro alla porta, con la scritta “Auguri”.

L’unica cosa che mi consola è che ha smesso di soffrire

La mamma di Iolanda al 25 dicembre non è mai stata a casa più di qualche minuto. Giorno e notte li ha passati al capezzale della figlia. «L’unica cosa che mi consola è che ha smesso di soffrire. Non auguro a nessuna mamma di vedere la propria bambina gridare dai dolori lancinanti».

Iolanda era una bella bambina dai capelli castani, con la passione per gli animali, e un sorriso contagioso!

bambino ospedale-3

«Stavo tutto il giorno con lei, cercavo di farla sorridere e non mi facevo mai vedere triste o con le lacrime. Le dicevo di non preoccuparsi, che si era presa un brutto virus e che le sarebbe passato tutto». La piccola è rimasta vigile fino a una decina di giorni fa, mercoledì si è spenta. «Agli altri miei due figli, la sorellina di 8 anni e il fratello di 16, dico che adesso Iolanda è diventata un angelo e li guarda sempre. Ora devo pensare a loro ma metà del mio cuore rimarrà sempre lassù, dove c’è Iolanda».

Fonte mattinopadova.gelocal.it/Alice Ferretti

Sostieni Papaboys 3.0

Anche se l’emergenza Coronavirus ha reso difficile il lavoro per tutti, abbiamo attivato a nostre spese la modalità di smart working (lavoro da remoto) per stare vicino ad ognuno di voi, senza avere limitazioni di pubblicazione, con informazione e speranza, come ogni giorno, da 10 anni. CI PUOI DARE UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,925FansLike
17,749FollowersFollow
9,719FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

Il Vangelo - 2 Giugno 2020

Vangelo 2 Giugno 2020. Quello che è di Cesare rendetelo a...

Vangelo del giorno - Martedì, 2 Giugno 2020 Lettura e commento al Vangelo di oggi, 2 Giugno 2020 - Mc 12,13-17: Quello che è di...