Ragazza di 16 anni si uccide nella sua camera; in un biglietto le scuse ai genitori

Una giovane ragazza di 16 anni si è tolta la vita nella sua stanza da letto, impiccandosi con un lenzuolo legato alla finestra. Non si esclude una delusione amorosa alla base del gesto estremo.

 

L’adolescente è stata ritrovata in fin di vita in casa dai genitori. Il fatto è accaduto nella tarda serata di ieri, in un appartamento al confine col rione San Lorenzo, al confine con Aversa. Inutile il trasporto all’ospedale “Moscati” di Aversa dove ogni tentativo di rianimazione è risultato vano.

La ragazza prima di compiere il tragico gesto aveva lasciato un biglietto di scuse per i genitori.

Non si esclude una delusione amorosa alla base del gesto estremo. Da una prima indagine dei carabinieri di Aversa non sarebbe comunque emersa alcuna situazione di particolare disagio per la 16enne, se non problemi legati all’età adolescenziale.

Sul corpo della ragazza sarà probabilmente disposta autopsia.

Fonte leggo.it

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome