Home News Italiae et Ecclesia Questa sera alle ore 21 un ROSARIO PER LA PACE: unisciti! #prayforpeace

Questa sera alle ore 21 un ROSARIO PER LA PACE: unisciti! #prayforpeace

10492032_1458794271046537_4142891916683936973_n#PRAYFORPEACE – Non si ferma la preghiera costante e quotidiana a favore della Terra Santa, di tutto il Medio Oriente e per l’Ucraina, come Papa Francesco ha sollecitato anche in questo Angelus domenicale!  Francesco – lo ricordiamo – ha esortato “a perseverare nella preghiera per le situazioni di tensione e di conflitto”, in particolare “in Medio Oriente e in Ucraina”.

“Il Dio della pace – ha detto – susciti in tutti un autentico desiderio di dialogo e di riconciliazione. La violenza non si vince con la violenza. La violenza si vince con la pace”. “Preghiamo in silenzio chiedendo la pace. Tutti in silenzio”, ha quindi detto il Pontefice ai fedeli riuniti in Piazza San Pietro, restando per alcuni istanti raccolto in preghiera silenziosa.  

Tra le migliaia di iniziative che si stanno accendendo in tutto il mondo, oggi mettiamo in evidenza questa, che è spontanea, di libera adesione, ed è nata solo poche ore orsono da una Parrocchia del Veneto, dove è presente l’Adorazione Eucaristica Perpetua:  la Parrocchia di San Sebastiano di Thiene (Vi). Rapidamente l’iniziativa si è diffusa via web e social network ed oggi ci sono migliaia di adesioni in tutta Italia. Anche noi dei Papaboys ci uniremo questo martedì sera alle ore 21 dai luoghi nei quali ci troviamo per recitare il Santo Rosario per la pace! 

Nella Parrocchia vicentina dal 26 Gennaio 2003 in occasione della festa del XXV anno di vita e del l santo patrono si prende coscienza del grande dono che il Signore ha riservato alla comunità. Si dà inizio solennemente all’Adorazione Eucaristica perpetua.  Oggi sono circa 280 i fratelli titolari di un’ora di Adorazione settimanale che si alternano davanti a Gesù Eucaristico, giorno dopo giorno, notte dopo notte.

Sono persone di ogni età ed estrazione sociale, della parrocchia ma anche dei paesi limitrofi, sono presenti a titolo personale ma anche in rappresentanza di gruppi, associazioni, movimenti. Questa loro presenza permette a tantissimi altri di aggiungersi. Si nota una buona presenza nelle ore del mattino, prima del lavoro o anche più tardi. Numerose presenze anche il sabato e la domenica pomeriggio. I fratelli raccontano:  “Non so spiegare cosa succede nell’ora di adorazione però so che qualcosa in me si trasforma, si fa forza, disponibilità apertura verso gli altri, il mondo. So solo che per cogliere questa impercettibile e discretissima presenza di Dio non occorre essere asceti, bravi, pieni di virtù, di talenti e per me questo è di una consolazione infinita e benedico Dio della mia debolezza.”

L’appuntamento è quindi per questa sera alle ore 21! 

10492032_1458794271046537_4142891916683936973_n

Sostieni Papaboys 3.0

Anche se l’emergenza Coronavirus ha reso difficile il lavoro per tutti, abbiamo attivato a nostre spese la modalità di smart working (lavoro da remoto) per stare vicino ad ognuno di voi, senza avere limitazioni di pubblicazione, con informazione e speranza, come ogni giorno, da 10 anni. CI PUOI DARE UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,924FansLike
17,749FollowersFollow
9,726FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

Enzo Bianchi

Cosa è successo davvero a Bose? Enzo Bianchi si allontana: ‘Obbedisco,...

Cosa è successo davvero a Bose? Bianchi si allontana La decisione della Santa Sede al termine della visita apostolica iniziata sei mesi fa. Problemi di...