Pubblicità
HomeNewsFinis MundiQuesta è l'Africa che aspetta Papa Francesco (Fotoracconto)

Questa è l’Africa che aspetta Papa Francesco (Fotoracconto)

Ultimi preparativi in Kenya, Uganda e Repubblica Centrafricana nell’attesa di Papa Francesco, che da domani 25 novembre, e fino al 30 novembre, sarà per la prima volta in Africa.

118382-md

Il Pontefice comincerà il suo viaggio a Nairobi, in Kenya, dal 25 al 27 novembre. A seguire Jorge Mario Bergoglio visiterà l’Uganda mentre dal 29 al 30 novembre sarà nella Repubblica Centrafricana.

“Non ci risultano elementi di preoccupazione, per cui il programma continua a essere quello previsto”, ha dichiarato il direttore della sala stampa vaticana, padre Federico Lombardi, commentando l’allarme lanciato dai servizi francesi soprattutto riguardo ai rischi legati alla tappa nella Repubblica Centrafricana.

Uno dei temi centrali nella visita papale sarà la convivenza tra cristiani e musulmani. Nell’Africa subsahariana il cristianesimo è la religione maggioritaria con 517 milioni di fedeli e continuerà a esserlo anche nel 2050, quando si stima che i cristiani saranno più di un miliardo. La popolazione musulmana dovrebbe però crescere più rapidamente, passando da 248 milioni a 670 milioni di fedeli.

Nel 2012 i cattolici africani erano circa duecento milioni, confermando il peso del continente africano nella chiesa, visto che i suoi fedeli sono saliti dal 12,5 per cento del 2005 al 18,6 per cento del 2012.

Ecco le foto dall’Africa che aspetta Papa Francesco da questo mercoledì 25 novembre 2015

[wzslider autoplay=”true”]




Fonte: Internazionale

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
10,159FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Natuzza Evolo anziana

Mamma Natuzza. Quando nacque dissero: ‘Morirà presto, questa bimba è del...

Era il torrido pomeriggio del 23 Agosto 1924: Filomena Maria Angela, una semplice e poverissima donna di Paravati, in Calabria, stava mettendo al mondo...