Pubblicità
HomeNewsSancta SedesQuesta domenica la GMG diocesana: perché i giovani non si sentano soli....

Questa domenica la GMG diocesana: perché i giovani non si sentano soli. E Francesco celebra in San Pietro

Il 21 novembre, il Papa presiede la Messa nella Solennità di Cristo Re e nella XXXVI Giornata mondiale della Gioventù, celebrata quest’anno a livello diocesano. Padre Chagas: il desidero di Francesco è vivere a livello locale lo stesso spirito di cui si fa esperienza nelle GMG internazionali

Debora Donnini – Città del Vaticano per Vaticannews.va

“È come se Dio ci guardasse uno a uno e dicesse: ‘solo tu puoi amare così, solo tu puoi fare quella cosa’”. E’ con parole toccanti che Matteo Maio, 21enne di Roma, racconta la sua esperienza della Giornata Mondiale della Gioventù vissuta a Cracovia nel 2016 con Papa Francesco. Un’esperienza spesso decisiva, quella delle GMG – nate a metà degli Anni Ottanta dall’intuizione profetica di San Giovanni Paolo II – anche per la scoperta, da parte di molti ragazzi, della propria vocazione.

La croce della GMG, Algarve (Portogallo) (Folha do Domingo)
La croce della GMG, Algarve (Portogallo) (Folha do Domingo)

Da quest’anno la GMG diocesana si tiene nella Solennità di Cristo Re

La prima GMG ufficiale a livello diocesano fu nel 1986; l’anno successivo fu seguita dall’appuntamento internazionale a Buenos Aires, in Argentina. Quest’anno Matteo partecipa alla GMG diocesana che dal 2021 si tiene nella Solennità di Cristo Re e non più la Domenica delle Palme. Insieme a lui, i giovani del mondo si apprestano, dunque, a vivere nelle loro diocesi questo appuntamento, con lo sguardo  anche rivolto alla tappa mondiale di Lisbona nel 2023.

Festa di Cristo Re: la preghiera potente da recitare insieme

Per iscriverti gratuitamente al canale YouTube della redazionehttps://bit.ly/2XxvSRx ricordati di mettere il tuo ‘like’ al video, condividerlo con gli amici ed attivare le notifiche per essere aggiornato in tempo reale sulle prossime pubblicazioni.
Non dimenticare di iscriverti al canale (è gratuito) ed attivare le notifiche

Domenica mattina, quindi, Papa Francesco celebra la Messa nella Basilica di San Pietro. “Alzati! Ti costituisco testimone di quel che hai visto!” è il tema che ha scelto per il Messaggio di questa XXXVI GMG. Parole che riecheggiano nel cuore di Matteo come un richiamo a essere responsabili delle decisioni uniche che possiamo prendere nella nostra vita. Perché, come diceva Papa Francesco alla GMG di Cracovia, “questo tempo accetta solo giocatori titolari in campo, non c’è posto per riserve. Il mondo di oggi vi chiede di essere protagonisti della storia”.

L’articolo completo di Vaticannews qui 

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
10,160FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Papa Francesco a Cipro, viaggio apostolico. Giovedì 2 dicembre

Papa Francesco a Cipro, viaggio apostolico. Giovedì 2 dicembre, LIVE TV...

Cinque giorni, undici discorsi, due omelie e un Angelus scandiranno le tappe: prima a Cipro fino al 4 e poi in Grecia, ad Atene...